mercoledì 4 dicembre 2019

MATERNATURA: RECENSIONE LINEA CAPELLI "URBAN PROTECTION" ALLA ZEOLITE


MATERNATURA: 
RECENSIONE LINEA CAPELLI 
"URBAN PROTECTION" 

Inquinamento, smog, vita frenetica: da quando vivo a Milano ne so qualcosa, come vi raccontavo nel mio post sui preferiti di Novembre
Adesso mi rendo conto di quanto il nostro corpo risenta di questi fattori, non solo attraverso la pelle, ma anche attraverso i capelli!

Maternatura – il brand ecobio italiano specializzato in prodotti l’haircare – ha messo a punto una linea specifica dedicata a chi vive la vita di città, che prende il nome di Urban Protection: prodotti studiati appositamente per proteggere i nostri capelli grazie alla zeolite, un minerale disintossicante in grado di assorbire sostanze inquinanti come metalli pesanti, alluminio, ammonio, che contaminano l’acqua e l’aria che ci circondano.

Proprio grazie a questo ingrediente, la linea Urban Protection pulisce i capelli a fondo e li mantiene puliti e vitali più a lungo, eliminando scorie indesiderate e proteggendoci allo stesso tempo dagli agenti inquinanti.


La linea si compone di 3 referenze: 

  SHAMPOO CAPELLI DETOX ALL’ALGA KOMBU 12,20 €

Lo shampoo di questa linea è molto fresco e piacevole da utilizzare. 
Può essere usato sia diluito che non, ed ha un ottimo potere detergente su cute e lunghezze che si adatta a tutti i tipi di cute e capelli.

Al suo interno troviamo infatti il pantenolo, particolarmente conosciuto ed apprezzato per le sue proprietà lenitive ed idratanti; a questo si affiancano le alghe brune Kombu e Wakame che vanno a contrastare l’invecchiamento cutaneo (ebbene sì, anche il nostro scalpo invecchia), andando letteralmente a disintossicare la cute da metalli pesanti e radicali liberi. 
Chiudono il pool di attivi le antiossidanti radici di ginkgo biloba e di cardo mariano, nonché l’estratto di radice di loto che si è dimostrata essere ricco di vitamine e fitonutrienti. 


❥ BALSAMO CAPELLI PROTETTIVO ALLA ZEOLITE 14,20 €

Questo balsamo è stato creato in collaborazione con la mia amica Elena Rossi di Vanity Space, e quindi sono doppiamente felice di potervene parlare! ^_^ 

Un trattamento condizionante che si inserisce nella struttura del capello andandola a risanare, e che allo stesso tempo forma un film protettivo attorno al fusto che protegge le chiome dagli agenti esterni; il risultato sono capelli più forti, sani. In una parola: detossificati.

Oltre alla zeolite, infatti, troviamo nell’INCI il particolare Complesso Naturale Protettivo Osmotico Anti-inquinamento brevettato da Maternatura, che aiuta la pelle a proteggersi dallo stress ossidativo e a migliorare la funzione della barriera cutanea. Accanto alle alghe brune già analizzate, i semi di Baobab ed il pantenolo svolgono un’azione idratante ed antiage, mentre la caffeina derivata dall’estratto di foglie di matè favorisce l’ossigenazione dei tessuti. 


FOLLOW ME ON INSTAGRAM 


❥ MASCHERA GEL OSSIGENANTE CUTE AGLI AHA 14,90 €

Ultima referenza della linea, è la maschera in gel agli alfa-idrossiacidi (AHA) per purificare il cuoio capelluto in profondità, liberandolo dalle particelle inquinanti e dai metalli pesanti.

Si applica prima dello shampoo e si lascia in posa, dando modo agli attivi al suo interno di aiutare la naturale ossigenazione della cute e stimolare il rinnovamento cellulare, mentre l’acido ialuronico e l’aloe idratano il cuoio capelluto e lo preparano a ricevere lo step successivo di detersione.

Anche in questa formulazione, le alghe brune disintossicano naturalmente il nostro scalpo, mentre il Complesso Naturale Protettivo Osmotico Anti-inquinamento aiuta la barriera cutanea a proteggersi dalle contaminazioni esterne, facendo inoltre da scudo contro i raggi UV.



Insomma, questa linea firmata Maternatura porta il concetto di “detox” ad un altro livello, andando ad agire efficacemente su scalpo e capelli, a cui magari riserviamo innumerevoli cure, ma che spesso ci dimentichiamo di detossificare così come facciamo con il nostro organismo e la nostra pelle.

Questi prodotti sono perfetti anche da utilizzare dopo un trattamento chimico o una tintura dal parrucchiere, o per facilitare il passaggio dal siliconico al bio per la nostra haircare.

Voi li avete già provati? Cosa ne pensate? 

Enrica 




Nessun commento:

Posta un commento