mercoledì 9 ottobre 2019

CANAPA-MANIA: TUTTE LE PROPRIETÀ E GLI USI NEI COSMETICI


CANAPA-MANIA:
TUTTE LE PROPRIETÀ  E GLI USI NEI COSMETICI

Se ci sono trend nella moda e nelle case cosmetiche per quanto riguarda il prodotto finito – ispirazioni, colori, finish, texture, forme e via dicendo – c’è anche un grande trend di ricerca e di marketing alla fonte di un prodotto di bellezza: sto parlando degli ingredienti, che sono soggetti a boom e mode tanto quanto ogni altro categoria di settore. Se negli ultimi anni si è parlato tantissimo prima di acido ialuronico e collagene, poi di acido glicolico e vitamina C, il 2019 sembra essere stato l’anno della canapa.

Una materia prima controversa e dibattuta, che ha trovato massimo sfogo in ogni ambito della cosmesi: dagli shampoo alle creme corpo, dagli oli ai profumatori per ambiente, la canapa (hemp, in Inglese) sembra avere così tante proprietà da aver trovato un’ampia fetta di mercato e tanti consumatori.

Nel corso degli ultimi mesi ho provato davvero tanti prodotti che avessero alla base questo ingrediente, così ho pensato di stilare un compendio sulle proprietà, gli usi e benefici della canapa nei cosmetici!


La Canapa Sativa è una varietà di cannabis molto diffusa, soprattutto grazie al suo basso contenuto di THC presente all’interno. È ampiamente diffusa nell'industria tessile e i suoi semi sono considerati un superfood nell'alimentazione, essendo composti al 24% da proteine.

L’olio ottenuto da questa pianta – il CBD olio di cannabidiolo – ha innumerevoli proprietà di cui vi parlerò tra poco, e l’industria della canapa dal 2018 e il 2019 è aumentata esponenzialmente, arrivando ad un giro di affari di quasi un miliardo di dollari.

Per scongiurare ogni dubbio, la canapa sativa ed il suo relativo olio non hanno niente a che fare con la marijuana, della quale è una variante assolutamente legale: numerosi studi medici hanno confermato i benefici dell’utilizzo di questa pianta in campo cosmetico, ed è già nel 1992 che The Body Shop pensa di immetterla nel mercato della cosmesi grazie alla loro linea all'avanguardia Hemp


Ricco di acidi grassi, omega 3, omega 6 e acido linoleico, l’olio di canapa è considerato un potente elisi antietà. Ma non solo: all'interno troviamo anche vitamina A, B1, B2, E, fitosteroli, e una grande quantità di minerali come calcio, ferro, fosforo, magnesio e potassio. È altamente antiossidante, idratante, e rende la pelle più elastica e soda, e svolge un’azione efficace nel contrastare acne, psoriasi e rossori: “L'organismo umano ha un'affinità biologica con la cannabis. Sulla pelle può ridurre l'infiammazione e la produzione di sebo e ha un'azione antiossidante”, rivela il dottor Adam Friedman, dermatologo presso la clinica di dermatologia The Harley Street di Londra. Per questo motivo, può essere utilizzato anche da pelli sensibili o stressate, soggette a eczemi o dermatiti di vario genere (ma ricordatevi sempre di consultare il medico e/o il dermatologo prima di “sperimentare” qualsiasi tipo di terapia fai-da-te).

Inoltre, grazie ad uno speciale complesso vitaminico, la canapa viene anche adoperata per rigenerare unghie e capelli tramite speciali impacchi, che rilasciano gradualmente tutti i principi attivi di questa pianta, per trarne il massimo beneficio.





Grazie alla fluidità e l’alta permeabilità dell’olio nella pelle, nonché tutte le caratteristiche già indicate, quello di canapa è anche un ottimo olio da massaggio. Ma non solo: molte aziende utilizzano questa sostanza anche in candele e profumatori per ambienti, date le sue proprietà rilassanti e distensive dei nervi.

Insomma, davvero una pianta da poter utilizzare a tutto tondo nella vostra beauty routine: devo dire che i cosmetici che ho provato hanno anche profumazioni piacevolissime, che non mi aspettavo!


Ormai quasi tutti i brand - da Sephora a Kiehl’s, da Dr. Botanicals a Glamglow - hanno sperimentato la canapa nei loro prodotti, e sono tantissime le aziende italiane che si dedicano in particolar modo all'utilizzo di questa pianta in cosmesi (Navira, Hemp Care), realizzando prodotti di altissima qualità, spesso biodegradabili ed ecocompatibili. Sembra proprio che tutte le star ne siano ormai follemente innamorate, in particolare Gwyneth Paltrow che pare essere una ferma sostenitrice di questa pianta.

Voi avete mai provato prodotti alla canapa? Come vi siete trovati?
Raccontatemi le vostre esperienze in un commento qui sotto, e non dimenticate di seguirmi anche su Instagram e Facebook e condividere con gli altri lettori le vostre storie!

Enrica 

Nessun commento:

Posta un commento