lunedì 1 luglio 2019

SUNDAY RILEY: I PRODOTTI BESTSELLER PROVATI DA ME!


SUNDAY RILEY:
BRAND OVERVIEW 

Hey dolls!

Oggi sono qui per parlarvi di un brand che è stato da poco lanciato in Italia, ma che è diventato una vera e propria istituzione Oltreoceano già da un paio di anni: sto parlando di Sunday Riley.

Il nome – che a me personalmente fa pensare a una domenica di benessere e relax passata tra le lenzuola - è quello della sua fondatrice e formulatrice, la cui missione è quella di creare prodotti che producano risultai visibili e in fretta. Insomma, quello che tutti vorremmo, no?

Bè, direi che Sunday Riley ha compiuto la sua missione: la sua linea è infatti eccellente, la sto utilizzando ormai da qualche mese con estremo entusiasmo (di solito per lavoro sono costretta a cambiare skincare ogni due settimane circa, ma questa proprio non riesco a mollarla!) e devo dire che le sue performance sono veramente ottime! Le loro formulazioni utilizzano sapienti miscele di piante botaniche non irritanti e profumazioni naturali di fiori (senza profumi artificiali), scegliendo sempre alternative naturali agli oli minerali e ai solfati per formule sicure che agiscono in fretta.

Oggi, perciò, ho deciso di riunire in un unico post i loro prodotti bestseller, e darvi le mie opinioni in merito e qualche tip su come utilizzarli al meglio.

 GOOD GENES 63,33€ x 100 ml

Cominciamo dal prodotto più conosciuto, best seller, award winning, pluripremiato e pluricitato: Good Genes, un trattamento multitasking all’acido lattico che è ben presto diventato uno dei miei prodotti top!

A cosa serve? Bè, praticamente a tutto: esfolia, rimpolpa e liscia la pelle, rendendola luminosa, morbida, agendo contemporaneamente sia sulle rughe e le linee di espressione, sia esercitando un’esfoliazione chimica sulla cellule morte. Formulato senza ftalati e parabeni, al suo interno troviamo oltre all’acido lattico liquerizia e aloe. Contenendo acidi AHA, io consiglio di utilizzarlo la sera, alternandolo magari all’A+ di cui vi parlerò dopo. Se avete dubbi, vi rimando al mio post sugli ingredienti fotosensibilizzanti da evitare in estate.

I test clinici effettuati su questo trattamento hanno dimostrato come sia possibile ridurre i segni di espressione in sole 3 settimane, e devo dire che anche io, utilizzandolo, ho notato un netto miglioramento della mia pelle. Insomma, iIl nome la dice lunga: pelle straordinaria come se avessimo realmente “good genes”, buoni geni.  
Il valore aggiunto? Il profumo leggermente agrumato, che mi fa letteralmente IM-PAZ-ZI-RE!


 A+ 79,00€ x 30 ml

Visto che l’abbiamo nominato, parliamo subito di A+, un siero definito dalla stessa azienda “ad altra concentrazione di retinoidi”. All’interno, infatti, troviamo il 6.5% di retinoidi, coenzima Q10 ed una miscela di estratti botanici alternativi ai retinoidi che vanno a lavorare sulle pelli congestionate e/o danneggiate dai raggi UV.

I dati parlano chiaro: Sunday Riley promette risultati visibili in sole 6 settimane di utilizzo, con un miglioramento sensibile della texture della pelle, che apparirà più liscia, morbida, compatta e omogenea.

Anche questo prodotto, come Good Genes, è veramente fantastico, e consiglio a tutti di provarlo: io utilizzo entrambi a sere alternate, perché gli acidi AHA ed i retinoidi NON VANNO MISCHIATI INSIEME, come vi ho già spiegato nel mio post sugli ingredienti da non mixare tra diloro! Insieme, sono un concentrato di potenza che cambierà radicalmente la vostra pelle! A+! 


 C.E.O. GLOW 42,00€ x 15 ml

Veniamo a quello che è personalmente il mio prodotto preferito di questa linea, un olio viso a base di primula, turmerico e vitamina C che dà un immediato boost di vitalità e luminosità al viso. Questo fa parte del 3° step della skincare, ovvero quello dell’idratazione, e devo dire che spesso e volentieri quando non ho voglia di mettere su molti prodotti è l’unico che utilizzo per avere immediatamente un aspetto più sano e radioso.

La vitamina C è sicuramente l’ingrediente d’oro del 2019, e già molti l’hanno definita “il segreto dell’eterna giovinezza”. Non essendo fotosensibilizante, potete tranquillamente utilizzarla anche di giorno, così da completare la “tripletta” A+, Good Genes (da usare a sere alternate) e C.E.O. glow (la mattina). Io li sto adoperando così e mi sto trovando veramente benissimo: pur essendo un olio, infatti, non è troppo pesante, e lo tollero benissimo anche quando fa molto caldo.

Per saperne di più sull’uso corretto e come sceglierli, vi rimando al mio post sugli oli viso e come utilizzarli

Follow


 TIDAL 63,00€ x 50 gr

Rimaniamo nella terza fase della skincare – l’idratazione – con la crema Tidal: una formula leggerissima, quasi un gel, priva di oli e dall’assorbimento immediato, che contiene due forme avanzate di acido ialuronico che idratano la pelle in profondità, incrementando l’idratazione della pelle del 65% in solo 15 minuti! Vi capisco, anche io avevo dei seri dubbi ed ero piuttosto scettica nei confronti di questa linea prima di provarla, ma devo dire che per una volta ho trovato un brand che mantiene le sue promesse!

Tidal mi piace sia perché si assorbe velocemente sia perché ha un tocco secco, che significa che non lascia la pelle unta o cremosa, anzi, all'indosso la sensazione è quella di aver applicato acqua. Nella sua formula ci sono enzimi di papaya, estratto di tamarindo e alfa arbutina che agiscono sulla pelle schiarendo le macchie scure e migliorandone la grana. Perfetta da utilizzare in combo con Good Genes o Luna per stabilizzarne gli effetti e migliorarne il livello di idratazione grazie all’acido ialuronico contenuto all’interno.


  CERAMIC SLIP 29,90€ x 150 ml

Veniamo infine all'ultimo prodotto di cui voglio parlarvi in questo post, che è diventato un mio must di tutti i giorni per la detersione della pelle. Si tratta infatti di Ceramic Slip, un cleanser purificante a base di piante e olio di riso adatto a tutti i tipi di pelle, atto a minimizzare i pori del nostro viso e rendere la nostra pelle più pulita, idratata e radiosa.

La consistenza è praticamente perfetta, né troppo liquida né troppo densa: io la utilizzo con il mio Foreo Fofo ed è una combo perfetta! La sua formula vegana a base di argilla verde francese e rasshoul marocchino purifica la pelle e la va a pulire in profondità, mentre l’olio di riso protegge la pelle e previene la disidratazione.

Ceramic Slip ha surclassato ogni altro detergente che avevo in bagno, ed il motivo essenziale è uno: dopo averlo utilizzato, non mi lascia quella sensazione di pelle secca, che tira, come se fosse stata aggredita troppo, anzi, subito risulta più morbida, luminosa e compatta come se aveste fatto una maschera, e pronta a ricevere i successivi prodotti di skincare.


Cosa dire? Sunday Riley è finalmente arrivato in Italia dopo aver fatto furore in tutto il mondo, e adesso che ho provato i loro prodotti posso capire il perché di tanto entusiasmo! Una linea veramente efficace ma non aggressiva e non dannosa, che mantiene fede a  tutte le promesse fatte. Sicuramente tra i migliori prodotti che ho avuto modo di provare nel 2019, che vi consiglio caldamente di provare se siete alla ricerca di una skincare altamente performante come dopo un trattamento in un centro estetico.

Voi cosa ne pensate di questo brand? Lo conoscevate? Avete già avuto modo di provare i loro prodotti?

Fatemelo sapere come sempre in un commento qui sotto, e non dimenticate di seguirmi sui miei social Instagram e Facebook!


A presto, e buon Luglio a tutti!  

Enrica 


Nessun commento:

Posta un commento