domenica 26 maggio 2019

"ALTROVE", LA COLLEZIONE PRIMAVERA/ESTATE 2019 DI TNS COSMETICS


"ALTROVE" 
COLLEZIONE P/E 2019 DI TNS COSMETICS

La mia prima esperienza con lo smalto risale ad un Carnevale di taaaanti anni fa, quando mi sono vestita da geisha e ho dipinto per la prima volta le mie unghie di un bel rosso lacca. La seconda – disastrosa - è stata a Milano, quando ho cercato di fare una french manicure alla mia amica Stefania con l’aiuto dello scotch (e non vi dico il risultato terrificante).

Non saprei dire quando ho imparato a mettermi lo smalto, e anche adesso, mentre registro questi appunti sul mio registratore vocale e mi sto dipingendo le unghie di fucsia brillante, non riesco a ricordare la prima volta in cui l’ho messo in maniera perfetta, e non riesco a credere di riuscire a metterlo così bene, come una professionista, quando prima facevo solo disastri. Negli anni, ho cambiato march, colori, finish, texture, glitter diversi, ma lo smalto resta sempre il mio pezzo di makeup preferito.


Sembra strano perché in realtà non ne parlo quasi mai qui sul blog, ma ho una vera e propria passione per gli smalti: mi piace guardarli, mi piace odorarli, mi piacciono le diverse bottigliette, i diversi colori, e a casa ho addirittura una bacheca a vista dove tengo esposti tutti i miei smalti in ordine di nuance. Guardarli mi rallegra, mi mette il sorriso, lo trovo ormai non solo un beauty item ma un vero e proprio oggetto d’arredamento e di ispirazione.

Credo davvero che il colore giusto di smalto possa davvero migliorarci l’umore e farci sognare. Per questo mi piace il nome della nuova collezione di TNS Cosmetics, “Altrove”, perché mi fa immaginare posti che non sono mai stata, posti dove vorrei andare, e posti in cui vorrei tornare.

Una collezione estremamente eterogenea dove non c’è un fil rouge che lega i vari colori, ma ciascuno ha una propria personalità è una propria identità ben distinta, particolare, unica. 


Ci sono marroni croccanti e golosi, che mi fanno pensare a noci di cocco e palme ombrose di una spiaggia assolata. Il turchese del cielo ed l’azzurro del mare, riscaldati da tocchi di arancio vitaminici e tempestati di iridescenze dorate. 10 incredibili nuance, tutte super trendy, per una femminilità decisa, ricca di stile, elegante.

In questo post, ho voluto associare gli smalti alle diverse stagioni armocromatiche in modo da darvi anche qualche indicazione su quello che possa fare più al caso vostro: se volete scoprire a quale stagione appartenete e prenotare un'analisi del colore con me, scrivetemi pure sulla mia pagina Instagram Enrica Scielzo. 




Aurora è stato il primo colore che ho indossato di questa collezione, quello che sa di Primavera appena sbocciata, un colore che sembra banale ma che in realtà è molto difficile da definir: non è un malva, non è un lilla, non è un rosa né un color ciclamino, o forse è tutte queste cose mescolate insieme e stemperate da una punta di bianco che lo rendono "pastelloso" quanto basta. 
Bellissimo sulle donne di tipologia Estate.



Dedalo è un viola regale arricchito da madreperla dalla texture microglitterata, che lo rendono naif quanto basta, romantico e femminile, a tratti frivolo a tratti sofisticato a seconda di come lo si indossa. Un colore che starà bene alla stagione dell'Inverno, in particolare quello Brillante. 


Fumo blu è una delle mie canzoni preferite di Mina, ed è uno dei colori più pazzi di questa collezione. Chi mi conosce sa che non amo gli smalti azzurri o blu, ma questo color fiordaliso metalizzato è davvero particolare, a suo modo anche elegante, e mi sono divertita ad indossarlo sentendomi un po’ Sailor Mercury (se non conoscete le guerriere Sailor, uscite immediatamente da questo blog!

Anche questo, lo trovo particolarmente indicato per un Inverno Brillante.


Stesso discorso vale per La Quiete, un verde Tiffany iconico e raffinato, che oltre a ricordarci uno dei nostri film preferiti ci fa pensare a fondali chiari di mari caraibici e piscine immacolate in cui rinfrescarsi durante i bollenti giorni d’Estate. Stupendo con un po’ di abbronzatura che ne esalti i toni acquamarina.  

Lo trovo un color abbastanza caldo, perfetto quindi sulle Primavere, ma lo concederei anche ad un Estate Chiara. 


Risveglio è un colore unico nel suo genere, e personalmente non ho mai visto un colore simile: un mix di caramello, oro, ruggine, miele, caffè, tutte cose buone per una manicure che diventa quasi un accessorio, un gioiello da indossare per completare il nostro look e stupire i nostri ammiratori. 
Un colore così possiede tutte le caratteristiche tipiche delle donne Autunno. 


Ricordo è un marrone molto particolare, perché ha una punta di rosso all’interno. Ha proprio il colore del cioccolato a latte, un colore molto insolito e, a suo modo, sofisticato, potrebbe benissimo essere un “nude” per una persona con la carnagione scura, uno dei pezzi da 90 di questa collezione.

Anche questo, come Risveglio, sta meglio alle donne Autunno.


Fiori d’arancio è un arancione super strong e ultrascintillante, un colore estremamente estivo che, sono sicura, risaltrà in maniera meravigliosa su una bella tintarella scura, grazie anche al suo sheen dorato che mi fa pensare ad un cocktail mimosa. 

Armocromaticamente, lo consiglierei ad una Primavera Assoluta, una Primavera Brillante o un Autunno Assoluto.



Vento d’estate, io vado a mare, voi che fate? 
Ispirato al riflesso del sole sulla terracotta, questo arancio pallido e cremoso lo rende lo smalto passepartout perfetto per questo periodo di transizione tra la Primavera e l’Estate, in alternativa ai più classici rossi e rosa. Stupendo su una Primavera Chiara. 


Vanità è il mio preferito di questa collezione (ovviamente): un fucsia acceso e brillante, bellissimo sia su pelli chiare che più scure, meraviglioso se esaltato da un top coat super glossy che lo renda irresistibile come golose caramelle.

Un colore medio, abbastanza facile, che dà il meglio di sé su Estati e Inverni Brillanti. 


Infine, Altrove, lo smalto omonimo che dà il titolo alla collezione, un rosso fragola scintillante e ravvivato da micro pagliuzze dorate che ne esaltano la luminosità ed il tono. Essendo un colore medio, a base fredda ma con un sovrattono dorato, è anche questo abbastanza versatile e può essere portato quasi da chiunque (in foto sembra più caldo a causa della luce, ma io preferisco su stagioni fredde).


Cosa ne pensate di questi colori? Sicuramente molti di questi ci spingono fuori dalla nostra comfort zone, soprattutto per chi come me ha uno stile molto classico anche nella manicure, ma trovo che alcuni di loro abbiano un forte potere modaiolo e diventino davvero quasi un accessorio a complemento del nostro look. Sicuramente il punto di forza di TNS - oltre alla suprema qualità di cui vi ho parlato tante volte e ho spesso definito i miei smalti preferiti - è l’appeal davvero di tendenza della cartella colori, che ad ogni collezione ci presenta nuance nuove, diverse dal solito, che diventano poi i grandi must have di stagione.

Vi ricordo che tutti i colori in collezione sono disponibili nei saloni autorizzati TNS sia in versione smalto normale che semipermanente. Fatemi sapere che ne pensate e buona domenica!

Enrica 



1 commento: