giovedì 28 febbraio 2019

NOVITÀ PIXI BEAUTY 2019: PALETTE OCCHI, GUANCE E PENNELLI


NOVITÀ PIXI BEAUTY 2019: PALETTE OCCHI,  PIXIGLOW CAKE E PENNELLI

Qualche tempo fa vi avevo preannunciato che il 2019 sarebbe stato l’anno delle nuove collaborazioni, e oggi sono molto felice di annunciarvi la prima con Pixi Beauty! *_*

Pixi è un brand inglese cruelty-free che amo molto, e che ho imparato ad apprezzare ancora di più quando ho conosciuto i membri del team qui in Italia. Non si occupa solo di makeup, ma anche di tanti prodotti di skincare: i loro tonici sono tra i miei preferiti al mondo, e li uso abitualmente nella vita di tutti i giorni!


Un marchio in costante evoluzione e aggiornamento, che lancia tantissimi nuovi prodotto ogni anno, e le loro confezioni PR sono tra le più belle che abbia mai ricevuto! Oggi ne ho voluto approfittare per racchiudere in un unico post gli ultimi prodotti makeup lanciati sul mercato, ed in particolare le palette occhi, i blush 3-in-1 ed i nuovissimi pennelli!



 EYE REFLECTION SHADOW PALETTE 28,00 € circa x 16.5 gr l'una

Le palette sono sicuramente ciò che mi entusiasmava di più, già da quando le avevo viste durante il press day di Sephora. Si tratta di palette molto robuste e compatte, con un layout molto semplice che permette di individuare subito i colori all'interno e rende super facile l’utilizzo. Le due varianti che ho io sono Reflex Night – colori caldi e brillanti – e Natural Beauty, sui toni più neutri del tortora, carbone e una buona selezione di marroni. 
Ogni palette contiene 12 colori ed il packaging è come sempre contraddistinto dal loro colore iconico, un bellissimo punto di verde pastello che io chiamo “verde fata”, e che ha contribuito a rendere il marchio così celebre e a distinguersi da tutti gli altri.

Natural Beauty è una palette estremamente elegante, la trovo perfetta anche per un trucco sposa perché la trovo raffinata ma non banale. Sicuramente tra le due che ho provato è la più versatile e completa, perché contiene sia tonalità satinate che matte da transizione, fino ad arrivare ai colori metallici effetto 3D.

Reflex Night mi piace moltissimo in termini di tonalità (armocromaticamente sono un Autunno, quindi questa palette è proprio nelle mie corde), ma i colori sono tutti shimmer e mancano secondo me degli opachi che possano strutturare un trucco completo. Per me non è un grande problema perché ho tantissimi ombretti con cui “supplire”, ma credo sinceramente che queste due palette insieme diano il meglio di loro perché permettono di creare praticamente qualsiasi tipo di look sui toni neutri – caldi o freddi – che possiate immaginare.

I matte si sfumano bene, gli shimmer hanno un bellissimo effetto tridimensionale dato da una specie di glitter che arricchisce la texture che conferisce profondità allo sguardo, ed entrambi durano tutto il giorno senza perdere di intensità. L’unico difetto che hanno queste cialde e che sono leggermente polverose, non in maniera fastidiosa ma è comunque una cosa di cui vi metto a parte.

Nonostante il payoff e la texture brillante, devo dire che questi colori risultano tutti raffinati e discreti una volta applicati sulla palpebra, sono ombretti che possono essere portati anche di giorno e non  c’è un colore che posso dire sia brutto o che non mi piaccia. I glitter sono talmente micronizzati che non danno nessun fastidio all'occhio, nemmeno quando indosso le lentine. Sono fatti veramente bene e non fanno parte di quella famiglia di glitter chunky e grossolani che spolverano dappertutto.

Natural Beauty palette

Natural Beauty palette

Reflex Night palette

Reflex Night palette


 PIXIGLOW CAKE 33,00 € circa x 24 gr l'una

Un’idea molto carina, quella di avere un prodotto 3-in-1 per le guance dove ogni shade è coordinata all'altra: terra, fard e illuminante sono racchiuse in un’unica palette, e possono essere utilizzate singolarmente o miscelate tutte insieme per un tocco di colore luminoso sul viso. Io personalmente preferisco quest’ultima modalità, perché in realtà la terra non è proprio una terra, e soprattutto mi piace molto il risultato che si viene a creare mixando i tre colori insieme (negli swatches ve li mostro prima singolarmente, e poi in ultimo il risultato delle tonalità mescolate tra di loro).

Ricordano molto la palette “Neo Bronzer” di Kevyn Aucoin ad un costo molto più contenuto (i mattoncini di Pixi non solo costano meno della metà, ma contengono anche più prodotto!). Se amate un look molto luminoso e i blush satinati, queste palette vi faranno perdere la testa! Penso che in Estate risulteranno ancora più belle con un po’ di colorito, perché il glow che conferiscono è molto evidente ma al tempo stesso molto naturale – un po’ come per gli ombretti di sopra - e sono i pochi i brand che riescono a raggiungere un equilibrio così giusto.


All’interno di questa formula troviamo anche ingredienti interessanti come peptidi, ceramidi ed estratto d’uva che aiutano a mantenere la pelle elastica, tonica ed idratata.

Il fatto che non siano TROPPO pigmentate le rende più facili da gestire, ed è facile stratificare il colore e trovare la tonalità giusta passando da una parte all'altra della cialda; io personalmente preferisco i fard non troppo saturi perché riesco ad ottenere facilmente un risultato naturale, senza dover sfumare troppo o perderci troppo tempo. La parte degli illuminanti è veramente molto bella anche se utilizzata da sola, e si prestano bene anche come ombretti. 

Il prezzo può sembrare un po’ alto, ma tenete in considerazione che 24 gr è un quantitativo ENORME per un prodotto cosmetico.

Pixiglow Cake GildedBare Glow

Pixiglow Cake GildedBare Glow

Pixiglow Cake Pink Champagne Glow

Pixiglow Cake Pink Champagne Glow


 PENNELLI

Veniamo infine ai pennelli. Innanzitutto, la scatola che contiene i tre nuovi pennelli occhi è veramente bellissima, la conserverò per metterci dentro dei gioielli perché è veramente una box di qualità e ben fatta, con un finish soft touch, ed il colore sia dei manici che della confezione stessa mi fa letteralmente impazzire!

Le fibre sono molto sintetiche ma capisco in che ottica siano stati pensati, sono della qualità perfetta per questo tipo di texture che ritroviamo nelle due palette, che ricorda molto i glitter pressati e ha bisogno di qualcosa che rimanga più rigido per prelevare bene il prodotto e applicarlo in maniera uniforme sulla palpebra (una setola naturale li avrebbe dispersi). In questo senso, sono perfette anche per i prodotti in crema. 

Il pennello a penna e quello a lingua di gatto mi piacciono, quello da sfumatura non posso dire che sia male ma nemmeno che sia il mio pennello preferito al mondo e che lo ricomprerei: sapete che dico sempre la verità e sono onesta al 100% nelle mie recensioni, quindi devo ammettere che questi pennelli non sarebbero la mia prima scelta se dovessi comprarne di nuovi.
 



Insomma, questa era una panoramica generale su queste ultime uscite di Pixi. Voi le conoscevate già? avete avuto modo di provare qualcosa di questo brand? Fatemi sapere le vostre opinioni a riguardo e quali sono i vostri prodotti preferiti del marchio: prossimamente vorrei parlarvi dei loro Skintreats pensati per la cura della pelle se vi fa piacere! 

Stay beautiful! 

Enrie 




3 commenti:

  1. Davvero interessanti le palettes!
    Le avevo adocchiate alla Rinascente, e prima o poi me ne prenderò una, magari quella più colorata, la Reflex Night, intendo.
    Di Pixi ho due tonici e un detergente viso all'argilla rosa: sono dei buoni prodotti, molto delicati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tonici di Pixi a me piacciono davvero tanto, sul makeup possono fare delle migliorie ma la base di partenza è buona ;)

      Elimina
  2. mi piacciono i colori,davvero belli.

    RispondiElimina