sabato 20 ottobre 2018

SIERI PRESSATI KOREANI: COSA SONO E A COSA SERVONO?


BLITHE
PRESSED SERUM REVIEW

Sieri pressati… cosa sono, e a cosa servono? Li avete mai sentiti nominare? O, meglio ancora, li avete mai provati?

Arrivano dalla Korea e sono una delle ultimissime novità in fatto di skincare: il loro punto di forza è la versatilità, visto che svolgono al tempo stesso la funzione di siero e crema in un unico prodotto.

Grazie al sito di skincare koreana mybeautyroutine.it ho avuto la fortuna di provare i 3 sieri pressati di Blithe, acclamatissimo bestseller dell’ultimo anno (in America sono venduti da Sephora) e oggi voglio illustrarvi le loro caratteristiche e il loro utilizzo perché li trovo decisamente interessanti! 


I sieri pressati sono un prodotto ibrido: hanno la consistenza di una crema viso classica (leggermente più gelatinosa), ma una volta applicati si assorbono rapidamente e hanno la stessa leggerezza e consistenza impalpabile di un siero. Il loro speciale mix di oli fermentati lascia la pelle rassodata e idratata senza alcun tipo di untuosità o oleosità sul viso, e per questo sono molto indicati per chi non ama perdere tanto tempo con molti passaggi di skincare soprattutto la sera; in particolar modo, se seguite una routine koreana completa di 10 passaggi, questo prodotto vi risparmierà tempo prezioso!
Una manna dal cielo anche per chi viaggia, e infatti quando sono in giro porto praticamente solo uno di questi vasetti per la mia skincare, riducendo veramente all’osso il mio beauty!

Io li adoro soprattutto quando stanchissima e non ho voglia di mettere tanti prodotti: mi basta un velo di pressed serum e sono apposto così, e il giorno dopo mi sveglio con la pelle perfettamente idratata.

Al momento, di Blithe sono disponibili 3 sieri, con 3 consistenze e colori diversi e 3 diverse destinazioni d’utilizzo, e su quelli mi concentrerò oggi; vi anticipo però che in America è stato da poco lanciato il quarto siero pressato sul mercato – Gold Apricot – e sono veramente curiosissima di provarlo (anche perché ha un effetto illuminante, e poi le albicocche sono il mio frutto preferito!) 😊


  CRYSTAL ICEPLANT

Un nome particolarmente evocativo – erba cristallina o “pianta del ghiaccio” – un bellissimo colore verde menta che rinfresca solo a guardarlo, e una consistenza sorbetto molto fresca ed elastica che si assorbe rapidamente senza lasciare la minima traccia di oleosità.

Tra tutti, è il più leggero ed il meno "nutriente", per questo motivo lo trovo perfetto per pelli miste e grasse che vogliono mantenere la pelle idratata senza andarla ad appesantire. È quello che ho utilizzato maggiormente in Estate, per snellire la beauty routine ed avere un solo prodotto che valesse per due e che mi fungesse anche da base trucco, idratante e impalpabile. 




  VELVET YAM

Il mio preferito tra i 3, quello che fra tutti ha la consistenza più simile a una classica crema viso. La sua base è composta da estratto di dioscorea che stimola il metabolismo cellulare, burro di karitè - restitutivo della pelle - olio d’argan, rosmarino e palissandro per un effetto detox.


Trovo sia il siero più ricco e nutriente, quello che ho utilizzato con più piacere e che consiglierei maggiormente a una pelle da normale a secca, o per pelli disidratate. Mi piace tantissimo da utilizzare come crema notte proprio per la sua sontuosità di formulazione, che idrata la pelle alla perfezione senza appesantirla, e sicuramente è quello che mi sento di consigliarvi maggiormente in vista dell'Inverno, quando l'epidermide si fa più secca, sensibile e screpolata.




  TUNDRA CHAGA 

Veniamo infine al più venduto, bestseller sia in America che in Korea e che ha dato tanta popolarità al marchio e a questa tipologia di prodotto: il celeberrimo Tundra Chaga! 

Ha una consistenza gelatinosa, fresca, non molto gradevole alla vista (è di un marrone “cacarella” come lo definisco io) ma molto piacevole all'applicazione. Contiene il 60% di estratto di funghi Chaga, una varietà che nasce nella tundra russa e resiste a temperature bassissime, ed è particolarmente rinomata per le sue proprietà antiossidanti e terapeutiche (in passato si riteneva fosse addirittura in grado di inibire le cellule tumorali). A questo si associano l’olio d’oliva e di argan, per un’idratazione profonda dell’epidermide senza appesantire.

Ideale per pelli tutti i tipi di pelle, in particolare quelle normali, secche e sensibili, e soprattutto è un prodotto che mi sentirei di consigliare anche ai maschietti che mi chiedono sempre creme idratanti valide ma non troppo vezzose o profumate. Questo è veramente un prodotto jolly, iperversatile e adatto a tutte e 4 le stagioni. Provare per credere! ;)




 Follow me! ♥


Si ringrazia Fitzroy di Salerno per i complementi d'arredo.

1 commento: