venerdì 12 gennaio 2018

THE NEW CLASSIC


THE NEW CLASSIC
UN OUTFIT FRESCO E MODERNO PER L'UFFICIO

Rosso: non solo per le feste di natale, ma anche di giorno, anche in ufficio.
Il colore preferito da Valentino è sicuramente la nuance più di tendenza di questa stagione Autunno/Inverno 2017-18 (in questo post vi ho già illustrato i 15 trend più gettonati): http://bit.ly/2y37Kux 

Un colore che viene spesso associato alle feste, ai galà, alla sera, che io ho voluto reinterpretare e presentarvi in una chiave più casual per dimostrarvi proprio quanto sia portabile anche in versione business; basta stemperarlo con una palette dalle tinte neutre.
Ho voluto chiamare questo post “The New Classic” perché mi sono divertita ad immaginare e raccontarvi quello che è il classico, per me, nel 2018: una lettura in chiave moderna di un look pulito, semplice, minimalista, ma al tempo stesso fresco e giovane. Quello che io da trentenne del nuovo millennio indosserei per andare in ufficio, basato tutto su contrapposizioni e dettagli insoliti.

Ho voluto giocare molto con le lunghezze, facendo appena “sbucare” allo stesso modo la lunghezza del pantalone e della maglia dal cappotto, lasciando la caviglia nuda per dare respiro e non infagottare la figura. Idem per tessuti e fantasie, gender bending tra il pantalone in lana grossa stampato principe di Galles e il cappotto chiaro dalle linee pulite e femminili. 
I pantaloni sì, ma a culotte, una linea che ci ha fatto letteralmente impazzire negli ultimi anni perché sta bene un po’ a tutte e slancia la figura, soprattutto se indossati con i tacchi.

Anche gli accessori sono nuovi, freschi, contemporanei: le perle si reinventano con lucky charm giovanili, l’anello va alla falange, per un look insolito: classico non significa banale o noioso, ma “di classe”. 

Gli occhiali sono il pezzo forte: io ormai sono perdutamente innamorata dei modelli di Céline, già ve ne avevo mostrato un altro paio in questo look, e trovo davvero siano tra i più femminili, versatili ed intramontabili che ci siano in circolazione.

Come scarpa, la “classica” décolleté nera, modello evergreen che tutte abbiamo nell’armadio e che non usiamo mai abbastanza. Dà subito un’aura di potere, di fascino, di seduzione, fa apparire le gambe più affusolate, si abbina a tutto e non passa mai di moda. 
  

Impariamo ad attingere dalle passerelle e dalle sfilate, da quello che vediamo nei negozi e sui giornali, ma capiamo poi a farlo nostro, adeguarlo al nostro corpo, al nostro gusto, al nostro stile, e non viceversa. 
Indossare abiti che ci facciano stare bene, portarli più che farci portare.

Sono stanca delle mode a tutti i costi, delle influenze americane, dell’avanguardia esasperata, dell’essere sempre sopra le righe: cosa c’è di più bello di un look semplice e pulito, dello stile italiano, quello che ci ha fatto conoscere e ci ha contraddistinto da sempre nel mondo?

È fresco, è moderno, è mondano e affascinante. 
È il nuovo classico. 



WEARING: 

Girocollo di maglia rasata/ SWEATERPinko
Pantaloni/ PANTS: Zara
Orecchino con charme/ EARRING: Botteguccia (thanks to Lady Kent)
Anello con perle/ RING: Kurshuni
Borsa/ BAG: Lancaster Paris
Occhiali da sole/ SUNGLASSES: Céline
Cappotto/ COAT: Hanita (thanks to D'2 Woman)
Scarpe/ SHOES: Steve Madden
















Follow



 Follow me! ♥

Photos: Gian Marco Memoli

4 commenti:

  1. Bellissimo look, perfetto per il giorno...chicchissimo il cappotto bianco e ochiali favolosi! Baci

    RispondiElimina
  2. Cute shoes :) You look great :)
    http://moda-na-obcasach.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. look bellissimo,questo cappotto chiaro ti dona molto,il mio look look da ufficio sembra cosi https://stileo.it/set/summer-glam_2469 è un mix tra eleganza e lo stile casual.

    RispondiElimina