martedì 9 gennaio 2018

MESAUDA MILANO VELVET KISS - REVIEW & SWATCHES



MESAUDA MILANO
VELVET KISS
REVIEW & SWATCHES

Uno dei post più richiesti su Instagram (se non mi seguite ancora correte subito a farlo, mi trovate come @enriescielzo) è stato sicuramente la recensione sui nuovissimi Velvet Kiss di Mesauda Milano, dei matitoni per labbra dal finish semiopaco.

È una formula che definirei creamy matte, cioè degli opachi molto morbidi e cremosi; la finitura secondo me è strepitosa, è opaca ma è un opaco ricco, cremoso, pieno, ha questo effetto velluto che lo rende estremamente portabile e affascinante, oltre a rendere le labbra otticamente più belle e sontuose.

L’applicatore a me personalmente piace molto, è comodo e veloce da utilizzare ma al tempo stesso riesco a stendere il prodotto con precisione anche senza aiuto della matita (c’è da dire però che ho labbra grandi e definite di mio, se le avete molto sottili e senza forma avrete comunque bisogno di un aiuto extra).



Il colore si stende bene ed è pieno già in una passata, la texture è secca ma cerosa e confortevole all’indosso, sicuramente un po’ materica, ma con un’aderenza estrema alle labbra. Nonostante siano abbastanza asciutti come consistenza, non tirano le labbra applicandoli e risaltano piacevoli da indossare anche su labbra secchissime grazie alla presenza di agenti emollienti all’inizio dell’INCI: io li ho provati personalmente su labbra secche come il deserto del Gobi e non hanno peggiorato o enfatizzato la situazione in alcun modo, anzi, sembrano quasi migliorarla. 
Su Internet ho letto alcune ragazze che li definivano “sbiaditi”, in realtà “sbiaditi” non lo sono affatto perché hanno un’ottima pigmentazione, ma è vero che hanno un effetto “blur” ovvero di “sfocatura” che conferisce a mio avviso la percezione di labbra rimpolpate, sia a livello di grana che di dimensioni.


Pur non essendo rossetti liquidi, a lunga tenuta o tinte, hanno una resistenza molto buona a pasti e bevande. Il claim sostiene durino 8 ore, io personalmente non sono d’accordo con questa stima ma devo dire che hanno una durata nettamente superiore ai rossetti normali, all’incirca 5 ore con fading minori agli angoli della bocca. È verissimo invece che sono waterpoof, l’unico accorgimento è quello di aspettare qualche minuto dopo averli applicati in modo da farli “settare”.

Una nota dolente che devo sottolineare in virtù dell’onestà intellettuale nei confronti di chi mi legge, e di cui sicuramente chi segue le mie Instagram Stories è già a conoscenza, è che purtroppo odio il packaging di questi rossetti: se da una parte mi piace l’idea del matitone twist up, trovo la punta precisa, è un oggetto utile, pratico, veloce, dall’altra vi ho fatto vedere anche nelle IG Stories che purtroppo questi matitoni rotolano dappertutto, cadono, hanno un packaging che si sporca facilmente, anche quando li richiudete si sporca il tappo, le mani, l’anima, praticamente tutto. Inoltre non vi nego che i Velvet Kiss sono stati anche un incubo da fotografare, li avrò scattati almeno sei volte in contesti e luci diversi e tra ditate, sbavature di prodotto ecc è stato un vero stress. Ovviamente se ne comprate uno che tirate fuori al momento dell’applicazione e non avete a che fare con metà collezione da mettere in posa per la foto di gruppo è meno drammatico di quanto sembri, ma volevo comunque rendervi partecipi della mia esperienza come blogger.

Ma vediamo adesso i colori nel dettaglio: io ne ho provati 9.


103 Natural è il classico nude leggermente pescato, molto bello, io preferisco applicarlo con un contorno labbra che lo definisca appieno e lo metta in risalto. 
È un colore easy, perfetto per tutti i giorni, molto durevole, che lo metti e non devi preoccupartene!

104 Innocent Angel è un rosa medio bellissimo, leggermente freddo ma portabile anche da un incarnato mediterraneo come il mio. 
Rende le labbra belle, morbide e delicate come il petalo di un fiore, e sicuramente è una delle mie nuance preferite presenti in gamma.

105 Victorian Mauve è un sogno di rossetto: ha un rilascio di pigmento puro, pieno, immediato, scorrevole, una scrivenza che ho riscontrato in pochi lipstick.
Più che un malva per me è più un colore ciclamino, un rosa profondo e leggermente desaturato davvero bello, e sicuramente il più coprente ed opaco della collezione. Bellissimo!

108 Indian Rose come suggerisce il nome è un bellissimo rosa indiano, uno dei miei colori preferiti al mondo! Sebbene la tonalità sia stupenda devo dire che questo rossetto è il meno coprente di tutti i 9 provati, e ho dovuto ripassarlo più volte per avere un colore pieno e omogeneo. 
Peccato perché la nuance è davvero stupenda!

109 Vivid Pink Se Barbie fosse un colore, sarebbe sicuramente Vivid Pink
È il fucsia perfetto, brillante intenso, “caramelloso” e divertente, il fratellino freddo di “Indian Rose”. Rimane acceso e saturo come appena applicato per ore, ma essendo un colore estremamente vivido consiglio di applicarlo con una matita labbra per avere una definizione maggiore. 
Anche questo rende le labbra vellutate, belle, quasi rimpolpate, ed è uno dei più durevoli tra quelli provati. Stupendo!

111 Gorgeous è un magenta carico con una punta di viola all’interno. Un colore molto trendy in inverno, fa parte della famiglia dei “berry”. Ho notato che ha un odore diverso dagli altri ed è anche meno matte, ma non mi pare abbia ingredienti diversi nella formulazione. Rimane comunque una bellissima tonalità di lampone per le amanti del genere.

112 Dark Orchid è un viola orchidea medio, con una predominante rosa. P
enso di averlo ripetuto praticamente in ogni singolo post su questo blog che è un colore che odio (aziende, smettete di mandarmi rossetti viola! :D ) ma lo trovo abbastanza portabile, soprattutto anche grazie alla sua texture. Non è saturo come gli altri ma potete stratificarlo fino ad ottenere un colore pieno.

113 Punk Love è un colore bellissimo che so che farà impazzire molti di voi, il punto perfetto a metà strada tra il bordeaux ed il porpora. Purtroppo, però, è il peggiore tra quelli che ho provato, perché è disomogeneo nella stesura, alcune zone rimangono più chiare ed altre più scure, evidenzia tantissimo le pellicine ed è molto più secco rispetto agli altri. Non mi stancherò mai di ripetere che questo purtroppo è un problema legato a tantissimi rossetti rosso scuro in circolazione (è il colore più difficile da formulare), ma personalmente non mi sento di consigliarvi questa particolare tonalità.

115 Cupid in Love è infine un rosso splendido e profondo, che anche le meno temerarie ameranno per il suo finish satinato ed elegante: io che di solito sono fissata con i nude l’ho messo anche di giorno senza problemi, senza sentirmi “too much”. L’ho indossato con estremo piacere durante tutte le vacanze di Natale, e sicuramente è uno dei miei preferiti in collezione. 

103, 104, 105, 108. 109. 111. 112. 113. 115
Cosa ne penso? I Velvet Kiss sono sicuramente un’uscita utile ed innovativa: un prodotto labbra a lunga durata che non le secca, anzi, le idrata? Il sogno di molte! 

I colori disponibili sono 18, una selezione ampissima e secondo me sono uno più bello dell’altro, infatti non vi nego che sarei tentata di provare quelli che mi mancano, come Rosewood, Raddeton e Fizzy Coral
Il costo è di 10,00 euro x 3 gr di prodotto che secondo me è abbastanza fattibile, soprattutto se come me siete fan dei rossetti old school ma richiedete una resistenza e una durata maggiore. 

Se volete provarli, vi consiglio di puntare sui colori nude o vividi, e di stare lontana da quelli scuri (Dark Orchid, Punk Love). 
Mesauda è un’azienda che continua a piacermi molto, vi ho parlato tantissime volte dei loro prodotti, i loro illuminanti, i rossetti fantastici, e qui trovate un’intera brand overview su ogni singolo prodotto che ho provato.

Potete acquistarli in tutti i rivenditori autorizzati Mesauda che potete scoprire qui: https://www.mesaudacosmetics.it/it/reseller

Voi cosa ne pensate? Li avete già provati, o avete intenzione di acquistarne qualcuno? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto! 






 Follow














 


 Follow me! ♥
 



6 commenti:

  1. Grazie per aver scritto un post su questi prodotti! Seguendoti su Instagram so quanto tempo hai investito per scattare queste foto (che sono stupende!).
    Questi matitoni sembrano un prodotto interessante. Amo le labbra opache, ma avendole perennemente secche un prodotto del genere potrebbe essere un buon compromesso ;D

    Vania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vania, che carina che sei! In effetti queste foto mi hanno fatto penare, ma sono molto felice del risultato :) Se c'è un colore che ti ispira particolarente ti consiglio di provarli, il finish come ho detto non è completamente opaco a mio avviso ma è ancora più bello, e poi il fatto che non secchi minimamente le labbra è una man santa soprattutto in questa stagione (io ultimamente le ho secchissime quindi fidati!). Un bacio! ♥

      Elimina
  2. Adoro ogni singolo colore.
    Nuovo post “SALDI BAMBINO: total look a meno di 112€” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  3. I colori sono stupendi Enrie!! Con la descrizione del Victorian Mauve ci hai davvero incuriosite!!
    un bacione
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è uno dei miei preferiti in collezione, lo indosso spessissimo ^_^

      Elimina