lunedì 4 dicembre 2017

MATTINATA FIORENTINA ft. FLY - FASHION LOVES YOU


MATTINATA FIORENTINA
ft. FLY - FASHION LOVES YOU

Firenze è una delle mie città preferite in Italia.

È una delle città più aristocratiche che conosca, ma al tempo stesso è un po’ ribelle. Come me.
È la culla del Rinascimento ma anche della scena punk e alternativa italiana, della lingua italiana e delle Signorie, dell’arte e del pensiero, di Botticelli e di Machiavelli. È di una bellezza disarmante, sofisticata, struggente, nostalgica, gloriosa. 

Florentia, in latino fiorente, florida, fertile, illustre, splendida, una città che ispira bellezza e arte, e che non ha caso ha dato i natali o ospitato geni del calibro di Michelangelo, Brunelleschi, Dante, Boccaccio, Leonardo da Vinci, Galileo Galilei, Salvatore Ferragamo, Gucci e Roberto Cavalli tra gli altri.


Di Firenze amo la luce che filtra tra i palazzi maestosi, quel Sole pallido e regale come una principessa sonnacchiosa che non ha troppa voglia di alzarsi dal letto.

La città dei Gigli, del Chianti, della Sera Fiesolana, delle splendide limonaie, della pelle e dei tessuti italiani più belli che ci siano, del Pitti, degli antiquari, dei mercati all’aperto, dei caffè antichi e dei negozi vintage migliori in Italia.

Uno di questi è FLY – Fashion Loves You, situato nel pittoresco Borgo Pinti, a due passi dal Duomo, di cui voglio parlarvi in questo post. Perché FLY non è solamente un semplice negozio, ma molto, molto di più.


Innanzitutto FLY è una scuola, ovvero ha alle sue spalle (letteralmente, visto che si trova dietro il negozio) la F.U.A. Florence University of the Arts, un istituto multidisciplinare per l’educazione superiore, fondata sull'engagement dello studente su un piano che non sia puramente accademico ma anche esperienziale, affinché l'apprendimento sia massimo e duraturo. 
Infatti, attraverso i CEMI (Community Engagement Member Institutions, come FLY boutique di moda/scuola, Ganzo ristorante/scuola, e Fedora pasticceria/scuola) che FUA mette a disposizione degli studenti, ognuno di loro si trova a portare le competenze acquisite in classe su un piano professionale, sotto la guida dei docenti.

In secondo luogo, FLY è un laboratorio, un’officina creativa, che inaugura un concetto tutto nuovo di shop: ogni semestre, infatti, da FLY si trovano i pezzi di un designer emergente scelto sul territorio, alcuni capi disegnati e realizzati dagli studenti della scuola, nonché che una selezione di pezzi vintage accuratamente scelti a catalogati (come i fantastici pezzi di Pucci risalenti agli anni ’70 o il meraviglioso cappotto in casentino che indosso in queste foto).

FLY è anche girl-power: l’azienda e la squadra che la sostengono è quasi tutta composta da elementi femminili che rivestono cariche a tutti i livelli, come la fondatrice stessa Gabriella Ganugi.

Ma soprattutto, FLY è un’associazione no-profit, in cui i proventi vengono convogliati in fondi per borse di studio che vengono offerte agli studenti, cosa che trovo veramente splendida, per incentivare ed aiutare l’arte e gli artisti ad esprimersi, nella più bella tradizione fiorentina. Sono felice che in Italia ci siano realtà così all'avanguardia, di classe, educate, pulite, che non pensano solo a fare soldi ma anche ad aiutare, a donare, a creare, ad amare ciò che si fa. 
Credo sia l’insegnamento più bello che una scuola possa dare ai propri studenti.

SCORRI IN BASSO PER SCOPRIRE I DETTAGLI DEL MIO LOOK





Per questo look ho scelto un outfit total black, ravvivato da un cappotto arancione sartoriale realizzato in casentino, preso proprio da FLY – Fashion Loves You
Volevo qualcosa che rappresentasse appieno lo spirito di Firenze, ed il casentino è proprio un panno tipico di questi luoghi, abilmente garzato e infeltrito fino a renderlo impermeabile. Questa stoffa unica nel suo genere è ottenuta con una lavorazione molto particolare e ormai (purtroppo) in disuso, ma assicura una grandissima resistenza del capo sia all'usura che alle intemperie: è infatti una delle cose più calde che abbia mai indossato, e nonostante i 6 gradi di Firenze, non ho minimamente avvertito il freddo con questo capospalla addosso.

Il tessuto è bellissimo al tatto e alla vista, a me ha ricordato la pelle di struzzo in versione lanuginosa. Il casentino era prodotto in soli due colori, verde e arancio, e questo colore così iconico è dovuto all'allume di Rocca unito ai coloranti chimici usati a qui tempi. Di solito si indossa con il collo di volpe, che io ho preferito non mettere per evitare uno stile troppo agée.

La fodera verde smeraldo in seta è un tocco di classe, quel peek-a-boo di colore che secondo me eleva questo capo ad un livello di gusto, classe ed artigianato davvero unici.

Come accessori ho scelto due grandi classici: la Papillon di Louis Vuitton color avorio – per staccare dal resto dell’outfit e dare un tocco di luminosità all’insieme – e gli occhiali Marta di Céline, il modello più venduto del marchio francese che è praticamente sempre sold out ovunque: il motivo è che questa montatura sta bene praticamente bene a chiunque, e in questo finish tartarugato diventa un must che va bene per tutte le stagioni e tutte le età.

Scarpe e orecchini vintage completano il look per questa mattinata fiorentina di fine Novembre per le vie più belle della città. Svegliatevi bambine!



WEARING: 

Abito/ DRESSZara
Sottoveste vintage/ VINTAGE PETTICOAT
Cappotto casentino vintage/ COAT: FLY - Fashion Loves You
Orecchini vintage/ VINTAGE EARRINGS
Borsa/ BAG: Louis Vuitton vintage
Occhiali da sole/ SUNGLASSES: Céline (thanks Ottica Sessa)
Scarpe vintage/ VINTAGE SHOES







Follow
  













 Follow me! ♥

Photos: Gian Marco Memoli
Si ringrazia FLY - Fashion Loves You di Firenze e l’Ottica Sessa di Salerno 
nelle persone delle dolcissime Gaia Poli e Laura Sessa.

10 commenti:

  1. Sono bellissime queste foto!
    Il tuo look è spettacolare, mi piace tantissimo il cappotto!
    Baci
    Maggie D.
    IndianSavageBlog by Maggie Dallospedale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice ti piaccia, grazie per essere passata :)

      Elimina
  2. Firenze è magica ma tu bellissima in questo cappottino rosso
    Nuova recensione da me <<< MyBeautyBox Jingle Bell Box - cofanetto novembre 2017 >>>
    buon mercoledì, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Un look perfetto per le feste natalizie. Kiss
    Nuovo post “Il parka perfetto per un caldo inverno” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  4. Che bello questo viaggio alla scoperta del mondo FLY! Firenze poi è magnifica e tu Enrie sei stuuuupenda in questi scatti!!! Che altro dire?? Ah si l'outfit e quel cappotto?? Wow wow wow!!! :)
    Buon week-end
    bacioni
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze, sono troppo felice che vi piaccia, siete sempre carinissime! Un bacio grande! :*

      Elimina