venerdì 14 luglio 2017

WUNDERBROW: REVIEW & SWATCHES


WUNDERBROW 
SWATCHES & REVIEW

Il mondo della bellezza è un mercato ormai sempre più ampio e saturo, dove vengono lanciati sul mercato decine e decine di nuovi prodotti ogni giorno: direi, infatti, che il concetto di “nuovo” non esiste quasi più in questo settore, visto che ogni azienda ha ormai triplicato la propria offerta per stare al passo con i tempi e competere con i ritmi sempre più pressanti.
Nonostante questo, ci sono alcuni articoli che decisamente rubano la scena e l’interesse del pubblico, perché si contraddistinguono da tutti gli altri: tra questi, sicuramente il Wunderbrow di Wunder2 è uno di quei prodotti che ha suscitato grandissimo clamore nella sfera del beauty, e finalmente è stato lanciato sul mercato italiano ed è possibile acquistarlo sul sito www.wunderbrow.it al costo di €29,95 (le spedizioni sono gratuite).

Wunderbrow è un prodotto per sopracciglia che promette una durata estrema (fino a 3 giorni) e una resistenza all’acqua che nessun altro prodotto è in grado di garantire. La sua formula si avvale di una tecnologia chiamata permafix, che garantisce un risultato naturale e duraturo. Tutte le blogger del pianeta sono impazzite per questo prodotto, ed io non potevo esimermi: sarà davvero così buono come dicono? 


Io ho fatto il mio ordine sul sito ufficiale wunderbrow.it e il pacco mi è arrivato nel giro di due giorni lavorativi, quindi devo dire che il servizio è molto celere e vantaggioso, visto che le spese di spedizione sono gratuite. 
Inoltre, KF Beauty (l’azienda che distribuisce il prodotto) fornisce un servizio “soddisfatti o rimborsati”, tramite il quale è possibile restituire il prodotto e chiedere un cambio o un rimborso qualora non dovesse rispecchiare le vostre aspettative.

Il Wunderbrow si presenta in una confezione a tubo con applicatore a pennellino, ed è dotato di uno scovolino extra per pettinare le sopracciglia ed il prodotto, rendendo più realistico l’effetto.Il pennellino di cui è dotato Wunderbrow ha delle setole morbide, lunghe e una sezione troppo ampia per delineare bene l’arco sopraccigliare: sicuramente con un brush più fermo, che abbia setole serrate e compatte e dalla sezione più sottile permette di ricreare in maniera più precisa il sopracciglio, e personalmente vi consiglio di utilizzare un pennellino da eyeliner per la stesura di questo prodotto (che l'azienda vende separatamente, of course). 

Partiamo subito da una considerazione che avevo già fatto prima dell’acquisto: a me sinceramente sembra stupido che non esca in dotazione già con un pennellino adatto ad essere applicato. Dal punto di vista di un acquirente, avrebbe avuto senso che il pennellino o lo scovolino facessero già parte della confezione in sé, o a questo punto per me avrebbe avuto più senso contenerlo in un vasetto visto il metodo di utilizzo. Mi rendo conto che, dal punto di vista dell’azienda invece, ha più senso vendere il pennellino giusto separatamente in modo da guadagnarci di più, ma per me questo è sicuramente un punto a sfavore dal punto di vista pratico ed è un po' una presa in giro, visto che altri prodotti come l'eyeliner in gel di L'Oréal - tanto per citarne uno - esce con un pennello fantastico per l'applicazione del prodotto.

Io comunque ho provato ad utilizzare anche quello in dotazione per metterlo alla prova, e devo dire che sorprendentemente il risultato non è stato disastroso come temevo, ma sono stata sicuramente avvantaggiata dal fatto di avere sopracciglia già folte e spesse. Sinceramente, non lo consiglierei a chi ha bisogno di strutturare in maniera precisa le proprie sopracciglia, ma di questo ve ne parlerò più avanti. 


La formula è composta da fibre sintetiche, pigmento e gel che creano un film resistente all’acqua il quale – una volta pettinato con l’apposito spazzolino – mima i peli naturali delle sopracciglia, dando l’apparenza di sopracciglia più folte. La tecnologia permafix infatti riprende il concetto dei mascara con fibre, ed oltre a ricreare questo effetto fissa il pigmento per 3 giorni o finché non si decide di rimuoverlo. I colori disponibili sono 5 (biondo, rosso, castano chiaro, castano scuro e nero) e sono molto realistici e naturali: io ero molto indecisa tra i due marroni, ma alla fine ho scelto dark brown/castano scuro e devo dire che non è poi così scuro come pensavo, anzi, asciugandosi tende a cacciare un po’ di grigio e diventa più un taupe, e su di me il colore risulta pressoché perfetto! 

Per quanto riguarda la consistenza, invece, è molto strana: è un gel molto liquido, sembra quasi slime, e per questo risulta un po’ più difficile da applicare rispetto ad altri prodotti perché richiede un po’ più di mano e di destrezza a differenza ad esempio delle pomate, che essendo più dense e compatte non si muovono e assicurano una mise en place perfetta. 
Ho letto in alcune recensioni che ne basta poco, ma io non mi ritengo affatto daccordo, anzi, mi sembra si sprechi molto prodotto per una sola applicazione: il gel infatti non è particolarmente opaco, e mi sembra si debba ripassare più volte sulla stessa zona per ottenere un sopracciglio pieno ed omogeneo.

Io ho voluto testarlo veramente appieno per capirne il potenziale, e così ho deciso di utilizzarlo anche come eyeliner e come mascara con risultati disastrosi: come eyeliner non funziona perché non essendo coprente né omogeneo rilascia una linea semitrasparente e incompleta; come mascara il colore risulta troppo chiaro, e ovviamente non dà volume né lunghezza alle ciglia. Ci tengo a precisare che questo era un mio test personale e l’azienda non sponsorizza in qualsivoglia maniera il Wunderbrow per utilizzi diversi da quello indicato, però se creassero un mascara e un eyeliner con la stessa resistenza sarebbe veramente una figata! :D


Parliamo allora proprio di resistenza, perché dopo aver messo in luce alcuni aspetti negativi c’è da dire che la tenuta di questo prodotto ha davvero dell’incredibile, ed è il vero e unico motivo per cui vale la pena di comprarlo: il Wunderbrow è veramente e completamente waterproof e no transfer, resiste al’acqua, al sudore, alla palestra, alla sauna e tutti gli altri modi e situazioni in cui vi verrebbe in mente di testarlo. Non credo che esista al mondo nessun altro prodotto che abbia la stessa tenuta e durata, e l’aspetto migliore è che quando invece decidiamo di struccarlo questo avviene molto facilmente, e non dobbiamo lottare per levarlo via. Insomma, una formulazione davvero vincente, oserei dire quasi “magica”, che cambia le regole del gioco.

Ne riesco a vedere assolutamente il potenziale per chi va in palestra, in piscina, chi ad esempio va fuori per un weekend al mare o in campeggio e vuole assicurarsi che le sopracciglia rimangano lì al loro posto per un paio di giorni.


Wunderbrow è allora veramente il prodotto per sopracciglia definitivo?
Sì e no. Nonostante questo aspetto straordinario ce ne sono tanti che a me personalmente non sono piaciuti, e che non mi hanno fatto amare questo prodotto come avrei voluto.

I punti a suo favore sono questi: 

  1.  La tenuta e la resistenza incredibili, che però non sono sempre necessarie. Io personalmente non ho bisogno di un prodotto che abbia una tenuta così estrema, perché non faccio palestra né piscina (né tantomeno campeggio) e ho la fortuna di avere sopracciglia abbastanza folte e piene di loro. Quindi è bene capire anche le esigenze e la base di chi lo acquista.
  2. Una volta applicato, è molto confortevole sulle sopracciglia e non si ha la sensazione di indossarlo, anche se al tatto le sopracciglia risulteranno un po’ crespe.
  3. Non c’è necessità di utilizzare un gel per sopracciglia dopo aver riempito le sopracciglia, perché questo è un prodotto 2 in 1
  4. La cosa che sinceramente più mi ha stupito è proprio come le fibre contenute all’interno del prodotto si solidifichino in modo da sembrare realmente peletti. 


Di contro, ci sono alcune cose che ho riscontrato nell'utilizzo di questo gel che non mi hanno convinta, e per amore della cronaca questi sono:

  1. Il risultato per me non è al 100% naturale: col Wunderbrow è infatti impossibile disegnare i singoli peletti o porzioni di sopracciglia come si farebbe con una matita, e per quanto da lontano sicuramente sia molto soddisfacente non è un tipo di look che preferisco io personalmente, anche su mia sorella fa un po' l'effetto Marrabio di Kiss Me Licia! :D
  2. Non essendo particolarmente preciso, dopo sento comunque l’esigenza di ripassare con una matita per definire bene i contorni e la coda e dare un effetto più tridimensionale, quindi per me diventa quasi uno step in più non necessario.
  3. Se questo prodotto mi piace veramente tanto dove c'è un po’ di peluria, lo stesso non posso dire delle zone di pelle nuda, in cui risulta più innaturale (un mio amico ha detto che sembra tintura per capelli colata). A mio parere, il Wunderbrow performa in maniera eccelsa su chi ha un arco sopraccigliare completo (cioè lungo tutto il perimetro) ma rado. Chi non le ha quasi per niente o chi ha zone di pelle nuda lo troverà un po’ innaturale, mentre chi ha sopracciglia folte e piene come le mie lo troverà un prodotto non necessario (a meno che non abbia necessità di tenuta estrema, come detto sopra). 
  4. Il gel andrebbe applicato PRIMA del trucco, sulla pelle pulita, ma così facendo si corre il rischio che il fondotinta, la cipria e tutti prodotti successivi vengono attratti dal gel andando a rovinare e scolorire le sopracciglia, non ultimo facendo strato e rendendole grossolane e brutte da vedere.
  5. Essendo water resistant se ad esempio volete prelevarlo dal dorso della mano o se per sbaglio vi sporcate, dovete stare accorti a struccare la zona interessata  perché non potete semplicemente lavarla col sapone per rimuovere il prodotto- Insomma, sicuramente non è adatto a chi va sempre di fretta o chi vuole dedicare poco tempo al trucco, va lavorato bene e con destrezza, soprattutto considerato che una volta fissato è difficile da levare.
Wunderbrow applicato effetto Marrabio :D

In definitiva, il Wunderbrow è un prodotto veramente eccezionale per alcuni aspetti, ma come tutti presenta i suoi downside e in questo post ho voluto metterli in luce per aiutarvi a fare le vostre valutazioni prima di procedere all’acquisto. Io non mi sento di bocciarlo perché secondo me è valido e capisco perché in tantissime lo amano, ma dopo averlo testato per oltre un mese sono giunta alla conclusione che non è il prodotto che fa per me, per i punti elencati sopra.


Lo trovo perfetto per l’Estate, quando il caldo e il mare mettono a dura prova il makeup, ma avendo sopracciglia spesse di mio non ho bisogno di doverle riempire a tutti i costi, mentre se questo non è il vostro caso vi consiglio di provarlo: nel makeup, come sempre, il risultato è molto soggettivo, e la mia amica Barbara ha già acquistato la seconda confezione!

Spero che questo post vi sia stato utile e se vi interessa approfondire l’argomento vi lascio qui il mio post ai 7 prodotti per sopracciglia più famosi al mondo da me testati, con un excursus sulle sopracciglia nella storiahttp://www.enriescielzo.com/2016/12/all-about-eyebrows.html






Follow









 Follow me! ♥








2 commenti:

  1. wow!prodotto sembra meraviglioso e per l'estate perfetto.

    RispondiElimina
  2. bellissimi quegli orecchini e qiesto prodotto mi piace un sacco
    Mrs NoOne

    RispondiElimina