lunedì 28 novembre 2016

DALI KATCH: SHARE THE SOUND YOU LOVE


DALI KATCH
SHARE THE SOUND YOU LOVE

La musica è la mia vita. Prima ancora della moda, prima ancora dei trucchi, la mia grande passione è sempre stata lei. C’è un brano legato ad ogni momento importante della mia vita, come una soundtrack personale che ha accompagnato il mio percorso dall’infanzia fino ad oggi, ed è proprio la musica ad essere una costante della mia quotidianità: la ascolto, la canto, la ballo, la scrivo, la vivo.

Chi mi conosce sa che non posso farne a meno: da piccola avevo fondato un gruppo musicale insieme ad alcuni amici – i Nemesi – e fino a vent’anni ho scritto tante di quelle che canzoni che spero sempre prima o poi possano vedere la luce ed essere registrate. Ho speso tutte le paghette della mia adolescenza per comprare CD (rigorosamente originali), e vado sempre in giro con il mio iPod nelle orecchie, esplorando mondi fantastici, immaginando vite parallele e video musicali, sognando, ricordando, pensando con la musica. 
A volte è brutto perché ascoltare la musica da soli equivale a isolarsi; adesso invece con DALI Katch è possibile condividere la musica che ami con le persone che ami.

In un mondo che ci porta sempre di più all'individualismo, ad alienarci, isolarci, DALI promuove la condivisione, e lo fa con una cassa portatile dal design di lusso e dalla qualità che da sempre contraddistingue il brand danese; non a caso, la nuovissima arrivata in casa DALI – Katch – ha già vinto il premio dell’anno 2016 come migliore cassa portatile secondo What Hi-Fi.

giovedì 24 novembre 2016

THE MODERN AUDREY


THE MODERN AUDREY

Sono una ragazza all’antica: dico ancora “Grazie!”, “Scusa!” e “Per piacere”, mi acconcio i capelli con i bigodini di mia nonna ed esprimo un desiderio quando vedo una stella cadente. Sono una di quelle ragazze del Sud, nata e cresciuta in un paese di mare, che la mattina va a lavoro passando per il mercato rionale e poi torna a casa tra le botteghe dei fornai e le mercerie con le vetrine di legno dipinto e scrostato. La mia è una storia fatta di sanpietrini, di muretti diroccati che profumano di gelsomino, di castelli e di ponti costruiti in una notte da mille diavoli; una storia fatta di storie e di Storia, di “uagliuni” che giocano a pallone per i vicoli che raccontano di santi e di puttane, di quei giorni che odorano di sole e di salsedine, di borghesi aperitivi sul Corso e delle barche dei pescatori che a mezzanotte prendono il largo sotto la luna piena.

lunedì 21 novembre 2016

BLACK FRIDAY HOGAN 2016 - PROMOZIONE SCARPE ONLINE

Black Friday Hogan

Black Friday Hogan 2016 - Scarpe e accessori


Hogan è un brand apprezzato per il suo stile inconfondibile attento alle tendenze della moda. Per questo Black Friday 2016 la maison italiana propone una promozione esclusiva del 30% su un’ampia scelta di prodotti della collezione Autunno Inverno 2016/2017.

Black Friday Hogan - Scopri i prodotti dedicati


Tra le proposte Hogan per il prossimo Black Friday 2016 non potevano mancare le Sneakers Interactive, la scarpa iconica divenuta uno dei simboli di Hogan, disponibile nei colori beige, oro e grigio, per tutte le donne che desiderano uno stile sporty chic. Per la donna che sceglie un look casual le Sneakers H222 beige e bianche con dettagli in suede, sono le calzature perfette grazie a un binomio unico di comfort e stile. Splendida è la versione in pelle nera con inserti in lurex e micro borchie laterali. Grintose e sempre alla moda sono le scarpe Hogan Traditional 20.15, color argento, realizzate in pelle metal con dettagli lucidi, perfette per le donne che desiderano una calzatura glamour. Mentre per l’uomo che predilige uno stile contemporaneo e raffinato le scarpe ideali sono le Hogan Dress X H284, realizzate in pelle testurizzata con le classiche forature a coda di rondine che donano ancora più eleganza ed unicità ad una scarpa che si adatta perfettamente ad un look casual business.

Proposte Hogan per il Black Friday


Non perdere l’occasione di acquistare le scarpe in promozione durante Hogan Black Friday 2016, scopri l’evento sul sito ufficiale e utilizza il promocode #HOGANBLACKFRIDAY valido solo Venerdì 25 Novembre.

domenica 20 novembre 2016

BECCA X JACLYN HILL "CHAMPAGNE POP" FACE PALETTE: REVIEW + SWATCHES


BECCA X JACLYN HILL
CHAMPAGNE POP FACE PALETTE
REVIEW + SWACTHES

Becca è uno dei tanti marchi gettonatissimi in America e che qui in Italia ovviamente non c’è: sono stata quindi felicissima quando ho scoperto che per le feste di Natale 2016 la mia cara e dolce Sephora ha deciso di rilasciare a tiratura limitatissima la Champagne Pop face palette nel nostro paese, sebbene negli Stati Uniti fosse stata lanciata questa primavera.

Questa è un’informazione che, per quanto mi riguarda, aiuta a capire un po’ meglio il prodotto: è una palette pensata per l’Estate, e i colori si sposano meglio con le stagioni calde che con i nostri inverni miti. È un po’ un controsenso in termini di natura stessa del prodotto e di chi lo ha creato, però per una volta che succede qualcosa di buono ho deciso di prenderla comunque per buona e non lamentarmi!

Di Becca l’unico prodotto che possiedo è lo Shimmering Skin Perfector nel colore Opal che vi avevo già fatto vedere nella mia haul di NewYork ed avevo anche inserito nei miei preferiti di Marzo; sono però sempre stata curiosa di provare i famosissimi highlighter in versione compatta ed in particolare il colore Champagne Pop, creato per l’azienda da Jaclyn Hill - una delle mie youtuber preferite in assoluto, i suoi video mi fanno sempre morire dal ridere e lei è una bravissima makeup artist.

martedì 15 novembre 2016

DIARIO DI UNA TRANS: 6 MESI DI TERAPIA ORMONALE


DIARIO DI UNA TRANS
6 MESI DI TERAPIA ORMONALE

Avrò avuto 20 o 21 anni.

All’epoca ero fidanzata con un ragazzo di Cagliari, e ricordo che io e mia cugina eravamo andate in vacanza a Casteddu per l’Estate. 
Una sera – che mi è sempre rimasta impressa – ci eravamo recati ad un chiringuito sulla spiaggia. Ricordo ancora come ero vestita: una polo rossa, i miei shorts di jeans preferiti, una cintura leopardata.
Ad un certo punto, mentre stavamo andando via, mi si avvicinò una signora transessuale, mi guardò, e senza nemmeno presentarsi mi disse: “Tu tra qualche anno sarai una bellissima trans”.
Io mi misi a ridere, guardai il mio fidanzato e dissi che no, non sarebbe successo mai, anche perché a me le trans non piacevano, era una cosa molto lontana da me e dal mio modo di pensare, e me ne andai.

Oggi sono qui, di anni ne sono passati 8 ed io mi accingo a raccontarvi i miei primi sei mesi da trans, chiedendomi cosa mai quella donna abbia potuto vedere in me quella sera per capire che un giorno avrei intrapreso questo percorso.

martedì 8 novembre 2016

OCTOBER 2016 BEAUTY FAVORITES


Ok, ok, niente panico: sembra impossibile pure a me, ma per una volta non devo farvi aspettare almeno la metà del mese per pubblicare i miei Preferiti di Ottobre! :D

In realtà avrei pubblicato questo post anche prima se di punto in bianco non avessi deciso di rifare da capo tutte le foto in preda ad un raptus creativo: ho utilizzato semplicemente una scatola di cioccolatini argentata come base, delle cartelline di plastica colorata per filtrare la luce ed il mio iPhone 5s per scattare le immagini che vedrete in questo post, e sono veramente felicissima del risultato! Avevo intenzione di chiudere il blog perché non avevo grandi mezzi, ma alla fine penso che quello che conti sia tanta passione ed un pizzico di creatività per andare avanti, il resto vien da sé! :)

Volevo anzi ringraziare tutti voi che mi avete sostenuto e supportato in questo momento un po’ nero per me, e soprattutto per le centinaia di email, messaggi e via dicendo che mi avete inviato dopo aver letto la mialettera a me stessa che ho pubblicato il giorno del mio compleanno (vi lascio illink qui): è stato in assoluto il post più letto e condiviso della storia del blog, e le vostre parole di amore ed incoraggiamento mi hanno fatto letteralmente venire le lacrime agli occhi. Voi siete il motivo per cui scrivo, lo dico sempre, e sapere che le mie parole riescono, anche per pochi minuti, a sfiorare il vostro cuore e le vostre vite mi rende la persona più felice dell’universo! GRAZIE!

Ora, bando ai sentimentalismi, parliamo di cose (più o meno) serie: tutti i prodotti che ho utilizzato nell’ultimo periodo e quali mi sono piaciuti e quali proprio non ricomprerei!
Aspetto come sempre i vostri commenti qui sotto per sapere se anche voi li avete provati, cosa ne pensate e quali sono i VOSTRI preferiti del mese che mi consigliereste di provare!

martedì 1 novembre 2016

CARO ENRICO TI SCRIVO...


CARO ENRICO TI SCRIVO
LETTERA A ME STESSO, DA ME STESSA.

Caro Enrico ti scrivo, 

così mi distraggo un po’.

Oggi compiamo entrambi ventinove anni, e volevo augurarti buon compleanno così, con una lettera, visto che è da tanto tempo che non ci parliamo ed ho paura di aver commesso nuovamente l'errore che faccio spesso, quello di allontanarmi dalle persone che amo quando non le sento per un po'.

Avvertivo il bisogno di scriverti per dirti che qui va tutto bene: mamma e papà invecchiano serenamente, le tue sorelle sono diventate madri, e sebbene tu avessi già avuto due splendidi nipoti, io adesso sono diventata zia per la prima volta. Leonardo non avrà il dubbio su come chiamarmi, per lui sarò solo Zia Enrie, e forse è meglio così.

Mi chiedo se sei orgoglioso della donna che sono diventata, se sono quello che sognavi per me. Vivo ancora in quella cittadina di mare dove siamo nati e cresciuti, nessun principe è venuto a rapirmi per portarmi via ed io non ho ancora avuto il cuore di andarmene una volta e per tutte. 
Però ho smesso di fumare, sai? quel brutto vizio che avevi preso a 19 anni dopo che il tuo primo fidanzato ti aveva lasciato. Ho imparato a mangiare meno schifezze - a cucinare invece sono ancora una frana - ed ho anche trovato la fede in quel Dio che tu non hai mai conosciuto; ho fatto il cammino di Santiago che è stata un'esperienza bellissima che mi ha cambiato la vita, ed ho finalmente realizzato quel sogno di vedere New York.