domenica 18 settembre 2016

TRAVEL WITH STYLE - COSA INDOSSARE PER VIAGGIARE CON STILE


TRAVEL WITH STYLE -
COSA INDOSSARE PER VIAGGIARE CON STILE

When it comes to travelling, comfort is the first thing. We must be ready for anything - from racing to the last rail to take the train or spend five hours in the airport for a delay. I think you have to be nice and put together, but without trying it too hard. 

I do not understand when I see those women at the gate with ridicolously high heels or skintight outfits: I believe you can be stylish and cute even after eight hours of flight, as the big stars of the international jet set teach us, facing each trip with style and savoir-faire.

In this post I wanted to show you one of my typical look for when I travel - a little more sporty and minimal than my usual - but perfect for when I want to be comfortable but at the same time put together. After all, you never know what could happen, right? Maybe you could find out that the guy sitting next to you on the plane is the man of your life (it really happened to my cousin!), so you better be prepared for the unexpected!

Quando si tratta di viaggiare, la comodità è la prima cosa. Bisogna essere pronti a tutto - dal correre all’ultimo binario per prendere il treno o passare cinque ore di scalo in aeroporto. Secondo me bisogna essere carine, in ordine e curate, ma senza strafare. Non capisco quando vedo quelle donne al gate con tacchi vertiginosi o abiti attillatissimi: io credo che si possa essere eleganti e ordinate anche dopo otto ore di volo, come insegnano le grandi star del jet set internazionale, globetrotter navigate che affrontano ogni viaggio con stile e savoir-faire

In questo post ho voluto mostrarvi uno dei miei look tipici per quando viaggio, decisamente più minimale e sportivo rispetto alle mie solite mise ma perfetto per quando voglio stare comoda ma al tempo stesso ordinata. In fondo non sapete mai cosa potrebbe succedere, no?
Magari potreste scoprire che il ragazzo seduto accanto a voi in aereo è l’uomo della vostra vita (è successo davvero a mia cugina!), quindi è meglio essere preparate ad ogni evenienza! 

Non perdetervi il mio post su come preparare la valigia perfetta: http://www.enriescielzo.com/2014/08/la-valigia-perfetta-how-to-pack-like-pro.html

Let's start from the beginning: the ideal clothing when traveling is made of dark colors and soft, stain resistant fabrics that are comfortable all day and to resist wrinkling.

The "classic" travel outfit beloved by stars such as Cate Blanchett, Miranda Kerr and Rosie Huntington-Whiteley is made up of a basic tank top that you can layer on (a cardigan and / or jacket) that protects you from the freezing air-conditioned airport and aircraft, combined with a pair of casual and comfortable jeans. The shoes are strictly flat, in case you need to head off on a race to the last terminal: choose the ones you prefer, from moccasins, trainers, sandals, ballerinas, or give a contemporary twist to your outfit with a beautiful pair of men's shoes! The bag must be comfortable and roomy to hold everything you need: passport, travel documents, keys, cell phone, peppermints, wipes and a bottle of disinfectant in travel-size gel.

You can not forget about sunglasses, your best allies to cover a tired face and to protect you from prying eyes if you decide to take a nap. My are from Foreyever, an Italian brand that is all the rage in my country now thanks to an innovative carbon fiber - the TR90 Carbon Fiber - that makes them lightweight, flexible and durable. The model I wear is called Utopia, and if you like you can buy it at good price here: http://www.foreyever.com/it/collezione-skyline/9-utopia-violet-mirror.html while hereyou can find my guide on how to choose the most appropriate model of glasses for every type of face: http://www.enriescielzo.com/2014/06/styleguide-come-scegliere-gli-occhiali.html

Cominciamo dal principio: l’abbigliamento ideale quando si viaggia è fatto di colori scuri antimacchia e tessuti morbidi e resistenti, che siano confortevoli durante tutta la giornata e resistano agli spiegazzamenti.

La mise “classica” più amata da star come Cate Blanchett, Miranda Kerr e Rosie Huntington-Whiteley si compone di una canotta basic cui sovrapporre vari strati (un cardigan e/o una giacca) che tengano al riparo dalla gelida aria condizionata dell’aeroporto e dell’aereo, abbinata a un paio di jeans casual e confortevoli. Le scarpe sono rigorosamente basse, nel caso dobbiate lanciarvi in una corsa verso l’ultimo terminal: scegliete quelle che preferite, tra mocassini, trainers, sandali, ballerine, o date un twist contemporaneo al vostro outfit con una bella scarpa maschile! La borsa deve essere comoda e capiente per contenere tutto il necessario: passaporto, documenti di viaggio, chiavi, cellulare, mentine, salviettine imbevute e un flaconcino di disinfettante in gel travel-size.

Immancabili gli occhiali da sole, i vostri migliori alleati per coprire un volto stanco e per ripararvi a occhi indiscreti se deciderete di schiacciare un pisolino. I miei sono di Foreyever, l’italianissimo brand che sta facendo furore nel nostro paese grazie anche ad una sexy pubblicità con Belen Rodriguez.
Gli occhiali, realizzati in una fibra di carbonio innovativa -  il TR90 Carbon Fiber – sono leggerissimi, flessibili e resistenti. Inoltre l’esclusiva 3D Digital Printing Technology permette di raggiungere la più elevata resa cromatica delle texture e di aggiungere un effetto touch sulle montature degli occhiali con rilievi tridimensionali sensibili al tatto. 

Il modello che indosso, con lenti viola specchiate, si chiama Utopia, e se vi piace potete acquistarlo ad un prezzo vantaggiosissimo qui: http://www.foreyever.com/it/collezione-skyline/9-utopia-violet-mirror.html mentre qui trovate la mia guida su come scegliere il modello di occhiali più adatto ad ogni tipo di viso: http://www.enriescielzo.com/2014/06/styleguide-come-scegliere-gli-occhiali.html


For how much I love shorts, I would not wear them on the plane or train because of the air conditioning that would freeze you legs and ruin your holiday with a bad cold! Precisely for this reason I take this opportunity to make my pants the strenght of my look, with statement trousers in special prints or bright colors. You can choose a model with sophisticated details like mine - which is Pinko - or opt for a pair of comfy and elegant harem pants to be combined with a minimalist tops and cool accessories.

Speaking of accessories: choose them in plastic or natural materials, to avoid the procession in front of the metal detector! Rather than jewelry and belts, beton a nice hat, which will help you keep your hair in order, and a soft pashmina, which will add a touch of color to your outfit, and if necessary will turns into a great pillow!

The leggings are a great alternative to stay comfortable while travelling, while the leather jacket is a musythat will come back strongly in fashion this coming season! Choose a tank top or a T-shirt a little 'grunge and reduce to a minimum the other accessories to feel free to move around.

Per quanto io adori gli shorts, mi sento di sconsigliarveli in aereo e in treno a causa dell’aria condizionata, per non congelarvi le gambe e rovinarvi la vacanza con un brutto raffreddore! Proprio per questo ne approfitto per fare dei pantaloni il punto di forza del mio look, con statement trousers in stampe particolari o colori vistosi. Potete scegliere un modello con dettagli ricercati come il mio, firmato Pinko, oppure optare per un paio di pantaloni da harem – freschi ed eleganti – da abbinare a un top minimalista e accessori metallizzati o ton sur ton.

A proposito di accessori: sceglieteli in plastica o materiali naturali, per evitare la processione davanti al metal detector! Piuttosto che gioielli e cinture, puntate su un bel cappello, che vi aiuterà a tenere i capelli in ordine, e una morbida pashmina, che aggiungerà un tocco di colore al vostro outfit e all’occorrenza si trasformerà in un ottimo cuscino improvvisato!

I leggins sono un’ottima alternativa per stare comode mentre si viaggia, mentre il giubbino di pelle è un passe-partout che tornerà prepotentemente in voga questa prossima stagione! Scegliete una canotta o una T-shirt un po’ grunge e riducete ai minimi termini gli altri accessori per sentircvi libere di muovervi comodamente. 


If you expect an "lively" trip, a weekend bag is comfortable to carry on the shoulder and is also very glam, while sneakers are fantastic to run far and wide, and stand all day without getting tired too! 
Remember to always wear a pair of nice socks and have your feet well cared for if you do have to take off your shoes for the controls at the airport !

Eventually: comfortable yes, but with style. Try to choose your outfit opting for simple pieces with refined details, so you can enjoy your trip without stressing.

Traveling is the most beautiful thing in the world, and every time I regret I don't do it as much as I would. So trave:  as much as you can, as far as you can, as long as you can. Life is not meant to be lived in one place.

Se vi aspetta un viaggio movimentato, la borsa da weekend è comoda da portare sulla spalla - ed è anche estremamente glam - mentre le sneakers sono fantastiche per girare in lungo e largo e stare in piedi tutto il giorno senza stancarsi troppo! Cosa importantissima, ricordate di indossare sempre un paio di calze carine e di avere i piedi ben curati nel caso in cui vi facciano togliere le scarpe per i controlli in aeroporto!

Quindi mi raccomando: comode sì, ma con stile. Cercate di affidarvi un guardaroba semplice ma con dettagli ricercati, in modo da potervi godere il vostro viaggio senza stress.

Viaggiare è la cosa più bella che ci sia al mondo, ed ogni volta mi rammarico di non farlo più spesso. Quindi viaggiate, viaggiate più che potete, andate il più lontano possibile: la vita non è fatta per essere vissuta sempre nello stesso posto! 


  






Follow



WEARING: 

Top: & Other Stories
Pantaloni/ PANTS: Pinko
Weekend bag: Moschino
Scarpe/ SHOES: Nike Classic Tennis
Occhiali da sole/ SUNGLASSES: Foreyever
Bracciali e cavigliera etnici/ ETHNIC JEWELS


 Follow me! ♥


Photos: Simone Capuano

8 commenti:

  1. Questo post mi trova molto concorde, in particolare sul discorso dell'aria condizionata. Durante il mio primo viaggio partii con pinocchietto e scarpe aperte e mi congelai i piedi nell'aereo...ero ancora inesperta XD
    Comunque ora voglio quegli occhiali da sole *__*

    RispondiElimina
  2. voglio i tuoi pantoloniiiiiiiiiiiiiii... sei stupenda <3

    RispondiElimina
  3. Utilissimo questo post, bellissima tu 💖
    Chiara
    Www.chiaraangiolino.it

    RispondiElimina
  4. Ma ti ritrovo bellissima più che mai!
    Era da un po' che non ti vedevo... I tuoi consigli sono super utili e calzanti... L'amore si può davvero incontrare su un aereo. Fatto ;)
    www.theladycracy.it

    RispondiElimina
  5. mmi trovo perfettamente d'accordo con te per i look da viaggio!
    Kisses darling
    Bellezza pour femme - fashion blog di Marzia Amaranto

    RispondiElimina
  6. Va beh ma sei spettacolare..poi se non sbaglio i capelli sono cresciuti tantissimo, stai da Dio Enrie.
    Io sono d accordo in tutto, specie sulle scarpe..dai come si fa a viaggiare con i tacchi. Ogni tanto vedo donne sul tacco 12 che sono oggettivamente ridicole.
    Un bacio grande

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  7. Ottimi consigli. Kiss
    Ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com “Un’allegra brigata di sei TRUDI by Bund!”

    RispondiElimina
  8. grazie per i consigli cara

    RispondiElimina