sabato 24 ottobre 2015

NEXT VINTAGE: AL CASTELLO DI BELGIOIOSO È DI SCENA L'ECCELLENZA ITALIANA


NEXT VINTAGE
CASTELLO DI BELGIOIOSO

Ho sempre fame.
Fame di bellezza, di colori, di gente nuova e di persone interessanti.
Fame di storie: di viverle, di raccontarle, di sentirmele raccontare.

Se mi seguite su Facebook e Instagram avrete visto che lo scorso weekend sono stata ospite dell’evento “Next Vintage” presso il Castello di Belgioioso che - per un’anima vorace come la mia - è stato un vero e proprio banchetto di moda, bellezza, buongusto e, ovviamente, vintage.

Ospite della splendida ed elegantissima Gloria, ho potuto girare tra le oltre 30 sale del delizioso chateau tra giacche di paillettes degli anni Ottanta, borse di Chanel della decade ’1950-1960, guanti lunghi e vestiti da charleston e indumenti tipici del workwear, ma anche capelli di tutti i generi, pellicce vere o finte, incantevoli pochette da sera incrostate di perline e gioielli provenienti da tutte le parti del mondo. 
Mai in vita mia ho potuto ammirare così tanta bellezza e così tanti abiti meravigliosi in un colpo solo: vintage per tutti i gusti e per tutte le tasche, non solo di seconda mano, ma addirittura alcune cose mai usate ed ancora nelle confezioni originali (come degli splendidi orecchini di Joseff, il gioielliere delle star, che ha lavorato per “Via col vento”) ed estremamente attuali.

L’evento comincia nel bellissimo ed arioso atrio al pianterreno dell’edificio, che ospita la mostra dedicata a Nino Ricci Grioni, icona del prêt-à-porter italiano degli anni ’60, di cui il Castello di Belgioioso insieme alle sue eredi mette letteralmente in mostra i meravigliosi abiti di couture in un trionfo di drappeggi, tulle, broccati, seta cruda e tessuti damascati, tutti impreziositi dagli immancabili fiori che hanno contribuito a dargli il soprannome di sarto dei fiori.



Il percorso continua tra le numerosissime sale del castello, articolandosi per due piani per un totale di 66 espositori. Ognuno ha il suo stile, la sua storia, la sua matrice: c’è chi è specializzato in bigiotteria francese o americana, chi in reperti storici africani o preziosi ritrovamenti dei ruggenti anni ’20, chi in corsetti e lingerie o in borse firmate (ho lasciato il cuore su un paio di Chanel ed una pochette di Dior in satin rosso) e chi in capi militari o in coloratissime creazioni da disco diva. 
Ma non solo: al pianterreno dell'edificio, la sala grande ospita anche uno spazio dedicato al "remake", in cui alcuni stilisti presentano i loro capi reinterpretati per dare nuova vita a vestiti dismessi (come i bellissimi turbanti ricavati da vecchi gonne di Prada di Sine Modus), mentre tra i vari stand potrete scovare anche vecchi telefoni, giocattoli e videogame degli anni '90 o piccoli tesori di arredamento. 
Insomma, non ci si annoia proprio mai, ad ogni angolo c’è qualcosa di nuovo da scoprire, e l’intero edificio è pervaso da un’atmosfera allegra e festosa, circondata da un’aura di lusso e bellezza. 

La cosa che più mi ha colpito di questo evento è l’eleganza e la classe con cui è stato organizzato: non c’è una nota fuori posto, tutto è allestito con grande gusto che rispecchia lo sfarzoso splendore della cornice che lo ospita, e ritrovandomi a parlare con la mia amica e collega blogger Eni di Eniwhere Fashion concordavamo che non c’erano parole adatte a descrivere tanta magnificenza. 


Un evento che davvero entusiasmerà tutti, dalle patite di moda ai collezionisti, dagli eterni nostalgici a chi è sempre a caccia dell’affare del secolo, dagli amanti del bello a chi di moda non se ne po’ fregà de meno, perché è bello anche solo gironzolare per le sale, curiosando tra gli stand e intrattenendosi a parlare con i venditori da tutte le parti d’Italia, scoprire cose nuove e, perché no, magari trovare qualche piccolo tesoro da portare a casa.

Ringrazio Gloria per avermi voluto ospite di questa bellissima edizione e vi lascio alle immagini scattate come sempre da Barbara di Maio che mi ha accompagnato in questo bellissimo viaggio nell'eccellenza italiana del vintage. Se vi va, potete seguire il Castello di Belgioioso sul loro sito ufficiale e sui canali social di Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornati sui loro eventi e manifestazioni (ce n’è una in programma dedicata al cibo che sembra davvero promettente!) e vi do appuntamento ad Aprile con la prossima edizione di Next Vintage. Sono sicura che, dopo aver visto le foto, non vorrete mancare!

Buon weekend a tutti! 


Le eredi di Nino Ricci Grioni

Cappi Vintage Bijoux

Sine Modus

Alt Means Old

Alt Means Old
Alt Means Old

A.N.G.E.L.O. Lugo

A.N.G.E.L.O. Lugo

A.N.G.E.L.O. Lugo
Taravintage
Taravintage
Taravintage

Delphine
Balevin

Balevin
Arte Club
Venturino Vintage

Venturino Vintage
Venturino Vintage

Viola Vintage

Viola Vintage
Casta Diva Vintage
Casta Diva Vintage

Only One

Millesime
Officine Li Volsi
Officine Li Volsi

Officine Li Volsi

Dogana Vintage

Dogana vintage

Pos Post

Sin Control Vintage

Art House

Art House

Aloe & Wolf

Aloe & Wolf

Aloe & Wolf

 Follow me! ♥








 WEARING: 

Tailleur: Moschino thanks to Vertigo Vintage Boutique
Top, necklace and shoes: & Other Stories
Bag: Marc Jacobs
Rings: H&M

Photos by Barbara Di Maio.

5 commenti:

  1. Che super evento!!! *_*
    Baci,
    Marina
    http://www.maridress.it

    RispondiElimina
  2. quanto amo il vintage...soprattutto le borse chanel della prima foto:P
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  3. Mi ricordo esattamente ogni angolo di quella meravigliosa location, ogni stand, ogni borsa Chanel, ogni short Levi's, i bottoni firmati Chanel e la cappelliera di Schiaparelli. Mi ricordo dell'atmosfera magica e dei bellissimi abiti che circondavano questa magnifica fiera. Mai visto una fiera vintage cosi bella. Super contenta di esserci andata.
    Grazie di avermi nominata. Speriamo di poterci andare insieme ad Aprile...non vedo l'ora.
    Ps. ah, il cappello poi sono riuscita a portarlo a casa...sono super felice!!!!
    Un bacio grande,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

    RispondiElimina
  4. Il trionfo è di chi scopre a fondo i segreti di un prodotto eccezionale. Scopri anche tu cornice per foto a forma di occhiali da sole. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NzE4OTY4MywxMDAwMDA1LGNvcm5pY2UtcGVyLWZvdG8tYS1mb3JtYS1kaS1vY2NoaWFsaS1kYS1zb2xlLTY5ODEuaHRtbCwyMDE2MDcyNyxvaw==

    RispondiElimina