giovedì 7 maggio 2015

TO BUY OR NOT TO BUY: I MIEI PREFERITI DI APRILE


TO BUY OR NOT TO BUY: APRIL 2015 

Hello dolls!

Oggi finalmente riesco a parlarvi dei prodotti beauty e makeup che più ho amato (e quelli che non mi sono piaciuti per niente) del mese appena trascorso! So che a volte di voi piacciono molto questi articoli, ed io personalmente adoro farli perché riesco a parlarvi di più prodotti contemporaneamente senza dover fare singole recensioni per ognuno, però fatemi sapere quale tipologia di post preferite così posso cercare di accontentare tutti!

Visto che ho parecchie cosine di cui parlarvi, comincio subito con quello che è il prodotto che più ho amato: si tratta di Marinella, una delle maschere fresche per il viso di Lush. Come vi avevo già detto, da poco mi sono riavvicinato al mondo Lush dopo anni che non acquistavo più loro prodotti. Dopo essermi innamorato di Let The Good Times Roll (di cui vi avevo parlato qui) ecco un nuovo colpo di fulmine!


In passato avevo già provato altre maschere di Lush che mi erano piaciucchiate, sì, ma questa è tutta un’altra storia. Si tratta di una maschera fresca a base di caolino, alghe fresche (da cui il nome), aloe vera, rose e miele per lenire e combattere i rossori del viso.
E’ una delle migliori maschere che abbia provato per il costo irrisorio che ha (9,95 €) ed inoltre da Lush se portate 5 barattolini vuoti dei loro prodotti avete diritto ad una maschera fresca in omaggio – quindi io la prendo quasi sempre gratuitamente! Marinella è una sferzata di vitalità: la pelle è immediatamente più morbida, liscia, lenita e fresca Per fortuna, a differenza della Marinella di De André, non dura un giorno come le rose, ma riuscite a farci dalle 3 alle 4 applicazioni. La durata è all’incirca di tre settimane dalla data di apertura, e va conservate in frigorifero, così potrete anche beneficiare di un effetto rinfrescante che – soprattutto in estate – fa sempre piacere.

La cosa che mi fa amare questa maschera è che, nonostante la presenza di caolino argilloso ed altri ingredienti che hanno un effetto seboequilibrante, non è troppo secca e non tira la pelle come fanno molte dopo l’utilizzo, anzi, dopo averla risciacquata non sento nemmeno l’esigenza di idratare subito con una crema tanto che l’epidermide appare più rilassata, fresca e luminosa grazie anche all’apporto nutritivo del miele e dell’olio extravergine di oliva e quello lenitivo dell’essenza assoluta di rose di Damasco.

Io davvero adoro questa maschera e mi sento di straconsigliarvela, va bene su tutti i tipi di pelle - anche quelle impure o miste come la mia perché ha un effetto mattificante e leggermente astringente, ma al tempo stesso lascia la pelle davvero morbida e vellutata, visibilmente più sana. La adoro!


Un altro prodotto di Lush che ho avuto modo di provare questo mese e che mi era stato offerto in omaggio nella bottega Lush di Salerno (grazie alle dolcissime Annika e Francesca che mi consigliano sempre bene!) è Crine Tempestose, una cremina anticrespo per i capelli studiata appositamente per i capelli ricci, ma che possono utilizzare anche quelli con i capelli mossi come i miei. 
Questo prodotto styling è ricco al suo interno di burri ed oli disciplinanti che definiscono il riccio e tolgono l’antiestetico effetto crespo, ed ha un profumo delizioso di fiori d’arancio. Io lo utilizzo sui capelli appena lavati -  puliti ed umidi - prima di procedere all’asciugatura. Vi avverto che ne basta VERAMENTE una piccolissima quantità, altrimenti i capelli sembreranno sporchi (a causa del burro di avocado e del concentrato di oli extravergine di oliva, cocco, jojoba e bay rum) ma aiuta davvero ad idratare i capelli ed evitare quegli odiosi ciuffetti svolazzanti.

Qualche tempo fa vi avevo parlato della mia terribile esperienza con il siero anticrespo di John Frieda (che è ancora lì, in bagno, nella sua bottiglietta viola), e devo dire che Crine Tempestose lo batte su tutta la linea: al di là del nome che trovo geniale-  adoro i giochi di parole, e quelli di Lush sono tra i miei preferiti - non mi aspettavo una performance così buona da un prodotto che non contiene siliconi. I capelli sono addomesticati, lisci, morbidi, e l’effetto crespo è notevolmente, se non del tutto, scongiurato.

Il prezzo è di 18,95 € per 100 gr di prodotto, che può sembrare un po’ altino, quindi vi consiglio di chiedere un piccolo campioncino alla vostra bottega Lush di fiducia prima di acquistare la full size, poiché come dico sempre i pareri sono soggettivi e magari su di voi può avere un effetto minore o nullo rispetto alla mia esperienza personale.


Questo è un prodotto che mi ha consigliato la formidabile Marina di BeautyMarinaD (vi consiglio vivamente di dare un’occhiata al suo blog perché è una delle mie top guru in fatto di bellezza e trucco) e che ho comprato a scatola chiusa perché mi fido ciecamente dei suoi suggerimenti. Si tratta di un’acqua di rose distillate completamente ecobio, che ormai utilizzo al posto del tonico nella mia routine di skincare quotidiana.

L’acqua di rose è una cosa che in casa mia non è mai mancata: la utilizzava mia madre e prima di lei mia nonna, e per alcuni periodi ho provato anch’io ad impiegarla ma senza risultati portentosi che me ne facessero innamorare; l’Acqua distillata di petali di rosa di Erboristeria Magentina, invece, mi ha conquistato alla prima applicazione. Innanzitutto, ha un odore delizioso – e ve lo dice una persona che non va pazza per il profumo delle rose – ma soprattutto mi piace perché è molto delicata, rinfrescante, lenitiva. Trovo addolcisca molto la pelle, e la faccia apparire più sana e luminosa. Anche se non è un vero e proprio tonico, io la utilizzo come step intermediario tra la fase di “struccaggio” e quella di idratazione per dare un boost di freschezza e morbidezza alla mia pelle, e ormai non riesco più a farne a meno! Inoltre è un prodotto budget friendly, costa all’incirca 9 euro per 250 ml di prodotto che vi durerà almeno un paio di mesi! Io ho notato un netto miglioramento della mia pelle, e credo proprio che sia merito di questo prodotto utilizzato in sinergia con il Siero Purificante di Biofficina Toscana di cui vi avevo parlato qui

Se volete provarla, vi consiglio di dare un’occhiata al sito di Erboristeria Magentina per scoprire in quali punti vendita potete trovarla, perché ho notato che la reperibilità è un po’ limitata (io l’ho fatta ordinare appositamente da un’erboristeria vicino casa mia) ma se avete modo di metterci le mani sopra vi consiglio di prenderla al volo! Ringrazio ancora una volta  Marina che mi dà sempre ottimi consigli e me l’ha fatta scoprire, credo proprio che non la lascerò mai più!


Altro prodotto budget friendly, questa volta parliamo di trucco! Mi fa sempre piacere quando dei brand economici escono con prodotti veramente validi, perché diventa anche un piacere comprare e provare nuove cose senza spendere cifre esagerate (anzi, fatemi sapere se vi piacerebbe un post con i miei prodotti low cost preferiti)!

Oggi vi parlo dei blush della linea Color Icon di Wet’N’Wild, ed in particolare di quello in mio possesso che è il numero E831EPearlescent Pink/Rose Nacré e che è considerato un dupe del famosissimo Orgasm di Nars (questo l’ho scoperto solo successivamente, io l’avevo acquistato perché mi piaceva e basta :D).

Che dire: un fard pigmentatissimo, ad alta saturazione, con un bellissimo effetto sheen creato da micro particelle dorate che regalano al viso un colorito sano e luminoso senza enfatizzare i pori. Il colore è davvero pieno e vi consiglio di applicarne poco e sfumarlo mooolto bene per evitare l’effetto Heidi (io lo applico con un pennello a ventaglio per dosare bene il colore). La performance è ottima - su di me dura tutto il giorno senza perdere di intensità – e la parte migliore è che costa meno di 5 euro (da OVS) e trovo si sposi con quasi tutti i tipi di carnagione. Qui sotto vi metto uno swatch per farvi vedere l’ottima pigmentazione di questo prodotto: ce ne sono altri tre in gamma, e credo proprio che presto acquisterò anche quelli perché lo trovo un prodotto davvero valido!


Questa matita mi è stata regalata, quindi per fortuna non mi dispiace più di tanto che sia finita tra i miei flop di questo mese, ma se posso evitare di risparmiarvi questi soldini ne sono ben lieto: trovo che questo lipliner di Deborah sia è durissimo, più duro della mia testaccia, e applicarlo è veramente un “pain in the ass” come direbbero in inglese. Non si stende, tira, fa male, ed è molto secco e poco confortevole sulle labbra. In più non ha questa grande pigmentazione né durata; insomma, anche se costa poco, a mio avviso non vale la pena di acquistarla. Bocciata!


 Altra bocciata di questo mese è la spugnetta precisione 3D di Sephora che vorrebbe emulare la Beauty Blender: dico “vorrebbe” perché non assomiglia nemmeno lontanamente all’originale, né come consistenza, né come applicazione del prodotto, né come risultato finale. Ve ne accorgerete fin da subito: a contatto con l’acqua non diventa più grande come dovrebbe, ma rimane uguale. Sinceramente ho buttato la confezione e sul sito di sephora non trovo informazioni sul prodotto, ma credo che contenga lattice (a differenza della BB che è composta da una sostanza schiumosa latex-free), e questo incide molto sul risultato finale. Insomma, diciamo che è una spugnetta per fondotinta classica, un po’ anni ’90, che serve a poco a niente. Inoltre trovo sia difficilissima da pulire (come potete vedere dalla foto) e questo significa anche che assorbe molto più prodotto delle Beauty Blender originali. Il costo è di 9,90 € ma non ne vale la pena.

Adesso ho comprato la spugnetta di UBU senza lattice perché ho dimenticato la mia Beauty Blender a Roma e vedrò come si comporta e ve ne parlerò prossimamente sul blog se vi interessa!


Sapete bene che il mio mascara preferito è l’I Love Extreme Crazy Volume di Essence – una performance straordinarie con effetto ciglia finte fantasmagorico a meno di 4 euro – chi non lo amerebbe? Ve ne avevo già parlato nei miei preferiti di Gennaio e continuo a comprarlo con regolarità, ma questo mese ho voluto dare una chance al suo fratellino Lash Princess di cui avevo letto molte recensioni positive sul web. 

Devo dire che il mascara in sé non mi dispiace: il packaging che ricorda un bustino o uno scettro di Sailor Moon è adorabile, è la consistenza è buona, molto nera, morbida, si applica con facilità; in generale, direi che è la versione più smorzata dell’I Love Extreme, ha un effetto molto più naturale e separa meglio le ciglia, ma io continuo a preferire il primo per il suo effetto “WOW!”.

In generale trovo che Lash Princess sia ottimo per tutti i girni – soprattutto per il suo prezzo contenuto – e se non amate i mascara estremamente esagerati questo potrebbe fare per voi!


Un prodotto che utilizzo ormai da mesi ma di cui non vi ho ancora parlato è il mio eyeliner di fiducia, il Gel Intenza di L’Oréal. Si tratta di un eyeliner in gel a cui mi sono convertito poiché quelli in penna sono sì più pratici e maneggevoli, ma si seccano molto facilmente; questo invece è confezionato in un barattolino di vetro che permette di garantire la durata del prodotto più a lungo, ed è corredato da un pennellino di precisione appositamente studiato per la stesura del prodotto sulla palpebra. Il pennellino mi piace, trovo sia abbastanza piccolo per eseguire tratti precisi ed ha un manico corto che permette di esercitare il giusto controllo nella manualità, ma sinceramente lo utilizzo poco perché preferisco usarne uno angolato. L’eyeliner in sé, invece, è davvero ottimo: ha una consistenza molto morbida, che scivola bene sulla palpebra, ed è di un bel nero intenso. Si fissa in breve tempo e rimane intatto al suo posto per tutta la giornata, trovo resista molto bene anche al calore ed al sudore (test clinici effettuati fino a tarda notte in discoteca!). Il contenuto della confezione è di 2,8 gr di prodotto e la scadenza dall’apertura è di 24 mesi. 

Il costo è di circa 13 €, ma considerate che io ce l’ho da Novembre e sono a metà del pot! In definitiva trovo sia un ottimo eyeliner in gel, e mi sento di consigliarlo anche alle meno esperte perché è davvero facile da utilizzare grazie alla sua scorrevolezza, e dopo un po’ di inevitabili pasticci iniziali prenderete facilmente la mano e sarete in grado ci creare un cat-eye in men che non si dica!



Ultimo prodotto di cui voglio parlarvi è l’osannatissimo balsamo labbra ultra-nutriente Rêve de Miel di Nuxe a base di miele, burro di karité, olii vegetali ed essenza di pompelmo. Si tratto di un balsamo labbra molto corposo e pastoso, “fondente” come viene descritto sul sito,  che tutte le beauty blogger del mondo conoscono benissimo: pensate che ne viene venduto uno ogni 28 secondi, e c’è un motivo per tanto successo! Devo ammettere infatti che fra tanti prodotti labbra che ho provato questo è sicuramente il migliore: idratata realmente le labbra, le rende morbide e golose e le ripara dal freddo. 

Diciamo che l’unica cosa che non mi piace di questo prodotto è il packaging, una jar di vetro che trovo scomoda e poco igienica (il prodotto andrebbe prelevato con le dita ed applicato, io utilizzo un pennellino per le labbra). Spero vivamente che esca prima o poi una versione stick, anche se mi rendo conto che a causa della sua morbidissima consistenza sarebbe difficile da realizzare. 
E' un balsamo labbra che io considero “da sera”, cioè che va applicato prima di andare a dormire, e il mattino dopo vi risveglierete con le labbra morbidissime, idratate e nutrite in profondità. Io sinceramente lo utilizzo anche durante il giorno prima di uscire di casa, ma ne applico davvero una punta perché è veramente molto ricco. 
Il costo è di circa 12 € per 15 gr di prodotto che – trattandosi di un balsamo labbra – vi durerà un’eternità. Da provare assolutamente!


Ragazzi, questi erano i miei preferiti di questo mese, spero che questo post vi sia stato utile e vi invito a condividerlo sui vostri social se vi è piaciuto e a lasciarmi un commento qui sotto per farmi sapere se avete già provato questi prodotti o se ce n’è qualcuno che vi incuriosisce!

Enrie

11 commenti:

  1. ottimo post, io voglio l'acqua di rosa!

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero ottima, te la consiglio vivamente!

      Elimina
  2. Guarda io ho Lush dietro casa qui a Mi quindi ci vado di sovente un po a sbirciare un po a conprare.
    Marinella non l ho ancora provata pero avendo letto con attenzione la tua review a propisito credo proprio la proverò.
    Un bacio

    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero ottima Dania, va bene per qualsiasi tipo di belle e dona un aspetto fresco, sano e riposato! Io ho appena preso la terza confezione e domani mi dedico una coccola speciale e la utilizzerò! Fammi sapere come ti trovi se decidi di provarla! Un bacio e buon weekend!

      Elimina
  3. Mi piacciono tantissimo i prodotti Lush ma questa maschera non l'ho mai provata...ora sono super curiosa! Grazie per il consiglio!
    Un abbraccio
    Diana
    The Spiral D
    Facebook page

    RispondiElimina
  4. I prodotti Lush sono meravigliosi!!! e avremmo bisogno di un buon pennello per stendere l'eye liner!
    Un abbraccio
    Valentina Astorino e Eva Sabin The AnarChic

    RispondiElimina
  5. Adoro Lush e vorrei provare quella maschera, inoltre il balsamo labbra per la notte mi attira non poco. Baci !

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
  6. Secondo me non dovresti cambiare nulla di questi post. Come già detto anche nel passato li trovo ottimi e di solito i tuoi consigli sono meravigliosi, anche se poi la nostra pelle reagisce in maniera diversa da un soggetto all'altro.
    Comunque dei questi prodotti mi hai conquistata con l'acqua di rose. Io sto provando quello di Roberts e mi trovo molto bene, nonostante nemmeno io ami particolarmente il profumo di rose. Poi con il mascara Extreme Crazy Volume che ho già comprato grazie al tuo consiglio e assolutamente da provare la maschera di Lush.
    Grazie Enrie!!!!!! Sei uno spettacolo!!!
    Un bacio grande, buon weekend,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Eni, mi fa piacere che i miei consigli ti siano utili e che continui a seguirmi sempre con affetto! Ti mando un bacio grande grande! Mwaaa!

      Elimina
  7. Ho provato anche io Marinella è l'ho trovata ottima!
    Ti seguo, ti va di ricambiare?

    http://feelyah.blogspot.it

    RispondiElimina