mercoledì 30 dicembre 2015

MY 2015 BEAUTY FAVORITES

2015 BEAUTY FAVORITES

Hello dolls!

Come state? Come sono andate queste feste?

Io come al solito in questo periodo sono sempre super indaffarata e non mi faccio mai mancare una grande influenza, ma ci tenevo a scrivervi questo post di fine anno sui miei preferiti del 2015!
Ebbene sì: invece di parlarvi dei prodotti che ho più amato nell’ultimo periodo, ho deciso di raccogliere in un unico post tutti quelli che - nel corso di quest’anno - sono diventati veri e propri capisaldi della mia beauty routine, quelli che utilizzo praticamente ogni giorno e continuo a comprare e ricomprare ogni volta che finiscono!

Spero che questo post via sia utile se siete alla ricerca di prodottini nuovi che io valuto ottimi e come sempre aspetto i vostri commenti qui sotto: fatemi sapere se li avete provati, come vi siete trovati e se avete altri preferiti e “must have” che vi porterete nel 2016!

giovedì 10 dicembre 2015

TONY MOLY "EGG PORE BLACKHEAD STEAM BALM" REVIEW


TONY MOLY
EGG PORE BLACKHEAD STEAM BALM REVIEW

When I was younger I had problematic skin (like most teenagers) which was very subject to blackheads. Over the years - with a marked improvement in my skincare routine - I finally acquired a "normal" skin, but it tends to always keep its combination nature and occasionally oil, blackheads and impurities come back to bother me. 

When I was in New York I wanted to try out some products from TonyMoly - a Korean brand of cosmetics who has the most beautiful and fun packaging ever, and I put them to the test. 

Today I want to talk Egg Pore Steam Balm: it is a delicate scrub with three different types of granules to eliminate blackheads, excess sebum and dead skin cells, leaving skin smooth and clean.

giovedì 3 dicembre 2015

NOVEMBER 2015 BEAUTY FAVORITES

NOVEMBER BEAUTY FAVORITES

Hello dolls!
It 's that time of the month (no, not THAT time, relax!) to review together the beauty products I've used and enjoyed the most during this past month! Before starting, I just wanted to remind you that in addition to my socials Facebook, Instagram and Twitter I am now also on Snapchat where you can find as EnrieScielzo! Feel free to add me and join me in my everyday life!

Hello dolls!
È arrivato quel periodo del mese (no, non QUEL periodo, tranquille!) di rivedere insieme i prodotti beauty che ho utilizzato di più e che più mi sono piaciuti! Prima di iniziare, volevo ricordarvi che oltre ai miei social Facebook, Instagram e Twitter adesso sono anche su Snapchat dove potete trovarmi come EnrieScielzo! Vi aspetto in tanti!

venerdì 27 novembre 2015

BLACK FRIDAY BEST DEALS!


BLACK FRIDAY BEST DEALS

We all love saving some money. The Black Friday and Cyber Monday deals are the perfect occasion to start buying Christmas present or that particular product we’ve always wanted but it was too expensive.
I have collected the best deals I have found on the web for fashion and beauty items, so you just need to click on what you like the most to have a happy, discounted shopping :)

P.S.: If you know any other good promotion that is missing in the list, please leave it in the comments below so the other reader will notice! Thank you!

mercoledì 25 novembre 2015

DRESS TO IMPRESS: WHAT TO WEAR ON A JOB INTERVIEW


Who ever said that you cannot judge a book by its cover? Clothes are a great business card when we introduce ourselves to someone: the colors, the cuts, the shape, the fabrics, their state are all elements that deliver a message, and we can learn how to convey it the right way .

A job interview it’s very much like a first date: we want to make a good impression, we want to please, look at our best in the hope of a long-term relationship. Although it will be your skills, your resume and your preparation to be valued, dressing the proper way for the occasion could really make the difference and be a positive bonus in your valuation.

If you have spent your summer sending resumes at full blast between a Mojito and the other - and have finally received the fateful call for a job interview -  here is some advice to respond quickly and effectively to the first question that will arise in front of: "What shall I wear?"

venerdì 20 novembre 2015

HEKATÈ - YOUR OWN BEAUTY


HEKATÈ - THE FIRST TAILORED MOISTURIZER

Did you ever see – while watching TV or flipping through the pages of a newspaper - an ad for a face cream that seems to meet all your needs? Moisturizing. Smoothing. Revitalizing. Soothing. Anti wrinkle. 
How many times we find ourselves thinking "Wow, that's the cream made for me?" and how often, then, we buy these creams and they no longer seem so miraculous as they seemed?

Well, now with Hekatè we can all have just the cream that we always wished for - one that is just tailor-made for us!

Hekatè is the first company in the world to create face creams in which are the customers themselves to choose the ingredients, the functions, the actives, extracts and even the fragrance in order to formulate a product that is suitable for our skin type and needs, and this is why they need all our support to radically change the paradigm of cosmetics. Moreover, the fact that behind this project there are young guys like us makes me even more proud to be able to present an asbolute preview of this initiative which I firmly believe in!

lunedì 16 novembre 2015

#GLITTERROOTS: IT'S YOUR TIME TO SHINE


#GLITTERROOTS - IT'S YOUR TIME TO SHINE

Bye bye granny hair! Say goodbye to gray and silvery locks: the new hair trend for Winter 2015-16 comes again from Instagram, and is sweeping the web.

It's called #glitterroots and it is the phenomenon everybody’s raving about on the web.  Basically, it consists in decorating and embellish the hair with colored, shimmering glitters and stars applied to the roots, to give a touch of glamour and some sparkle to our hairdos.

The styling  is simple but very effective: you just need some wax or gel mixed with your favorite glitter to completely transform the classic parting at the side or vamp up pigtails, ponytails and braids giving them their time to shine. The trend is somehow in between the intergalactic and the Japanese anime, but is also terribly chic in its most minimal form – plus it makes the perfect idea for a Christmas party or New Year's Eve!

lunedì 9 novembre 2015

THE MAKEUP ERASER - REVIEW


THE MAKEUP ERASER

Hello dolls!
Do you remember the video that I posted on Instagram using the Makeup EraserIn recent months a lot of you guys asked me about it, and after presenting it it to you in my October favorites I am here today to provide a comprehensive review and give you my opinions about!

For those not familiar to this object, this is a kind of magic cloth made of a special polyester that - with the addition of water - can completely remove makeup. No kidding: say goodbye to cotton pads, wipes, milk cleansers, cleansing balms and coconut oil! With Makeup Eraser you just need some lukewarm water - et voilà - you're done.

The way the Makeup Eraser acts is unknown to all: the product is certified to contain no chemicals - so it is the almost inexplicable the way it can remove makup so efficiently using only water. Is that advanced technology? Some physics we never heard of? Witchcraft? We don't know it, but we do know is that this pink stuff WORKS! Honestly I was a bit 'skeptical at first, but after trying it (and here you cansee it in action on my face) I was amazed by the way this cloth is able to remove makeup with such ease.

sabato 7 novembre 2015

KUB2GO - IT'S IN YOUR HANDS


KUB2GO
SMART, COOL SANITIZIER

I don't know about you, but being always out and about in recent years I have developed the habit of always carrying around a small sanitizer with me. 
I started this while I was living in London, when I had to take public transport all the time and I found myself leaning everytime on handrails and handholds of the subway - which were touched every day by thousands of people.
If you think about it, every day our hands come into contact with dirty surfaces and objects: one of all, money - I really can't stand that metallic smell on my hands - but even when we are in the shops and we pick up a hanger, when we rest on a bench or at the counter of a bar, when we work on a computer keyboard or when we shake hands with so many people. 
Hands are our business card that introduces us the world and to the world before anything else, and that is why I want to have them always neat, tidy and above all clean.

Kub2go is just the right product for me: it is a beautiful handbag sanitizer, is available in many colors and fragrances and is a liquid spray far away from the usual gels we're used to, that makes our hands feel sticky and smell like hospital: it only takes a few splashes to get perfectly sanitized and good smelling hands, and is convenient to carry around when we don't have the opportunity to wash our hands before eating a slice of pizza or an ice cream.

mercoledì 4 novembre 2015

OCTOBER 2015 BEAUTY FAVORITES


OCTOBER BEAUTY FAVORITES

Oops...I did it again! 

This month I've buying some more new products, the coolest ones, the most most talked-about and I put them to the test for you to see if they are really worth the hype and buzz or not ! I know many of you are particularly fond of these posts and there is even those who write everything down and then send me messages to tell me how they loved this or that product that I recommended, and I am very much pleased to be helpful with my "tips for shopping"!

So here it is, my beauty favorites for the month of October!

mercoledì 28 ottobre 2015

WeWOOD, L'OROLOGIO DI DESIGN CHE FA BENE AL PIANETA


WeWOOD

Quando si tratta di Made in Italy – ormai lo sapete – mi schiero sempre in prima fila per promuovere e salvaguardare i nostri talenti, perché credo fortemente nel buongusto, nello stile e nelle tradizioni che da sempre ci caratterizzano e ci contraddistinguono nel mondo. Se poi il Made in Italy sposa anche una buona causa, allora sono davvero convinta si tratti di iniziative e progetti degni di nota, ed è per questo che oggi voglio parlarvi di WeWOOD  - il marchio eco-friendly 100% italiano che realizza bellissimi orologi in legno naturale sia per uomo che per donna.

La cosa che più mi ha colpito di questo prodotto è il design: moderno, accattivante, originale, è un accessorio che sicuramente non passa inosservato per la sua unicità ma al tempo stesso conserva quel sapore classico e senza tempo del legno. Ne esistono tantissimi modelli diversi, realizzati con 6 tipi di legno che conferisce ad ogni pezzo un colore e delle sfumature uniche: c’è il nero del Blackwood Africano, il verde militare del Verawood argentino, le tonalità più calde del teak e dell’acero fino a quelle brunite e cioccolatose del noce o del legno di rosa indiano. La cosa più bella è che, proprio per la natura organica e priva di agenti chimici dei materiali, questi orologi cambiano e crescono insieme a te, in quanto alcuni legni sono soggetti a cambiamenti di clima, di stagioni, dell’età, possono scurire con il tempo e subire processi di cambiamento del colore grazie al sole e la temperatura: diventare, insomma, più “vissuti” e ricordarci di momenti ed esperienze uniche. Trovo che questa sia una cosa bellissima, perché rende ancora più speciale ed unico ogni pezzo e, in questo senso, gli orologi WeWOOD abbiano un doppio modo di misurare il tempo - non solo con le loro lancette, ma anche concretamente nella loro evoluzione, proprio come il nostro corpo fa con noi.  

sabato 24 ottobre 2015

NEXT VINTAGE: AL CASTELLO DI BELGIOIOSO È DI SCENA L'ECCELLENZA ITALIANA


NEXT VINTAGE
CASTELLO DI BELGIOIOSO

Ho sempre fame.
Fame di bellezza, di colori, di gente nuova e di persone interessanti.
Fame di storie: di viverle, di raccontarle, di sentirmele raccontare.

Se mi seguite su Facebook e Instagram avrete visto che lo scorso weekend sono stata ospite dell’evento “Next Vintage” presso il Castello di Belgioioso che - per un’anima vorace come la mia - è stato un vero e proprio banchetto di moda, bellezza, buongusto e, ovviamente, vintage.

Ospite della splendida ed elegantissima Gloria, ho potuto girare tra le oltre 30 sale del delizioso chateau tra giacche di paillettes degli anni Ottanta, borse di Chanel della decade ’1950-1960, guanti lunghi e vestiti da charleston e indumenti tipici del workwear, ma anche capelli di tutti i generi, pellicce vere o finte, incantevoli pochette da sera incrostate di perline e gioielli provenienti da tutte le parti del mondo. 
Mai in vita mia ho potuto ammirare così tanta bellezza e così tanti abiti meravigliosi in un colpo solo: vintage per tutti i gusti e per tutte le tasche, non solo di seconda mano, ma addirittura alcune cose mai usate ed ancora nelle confezioni originali (come degli splendidi orecchini di Joseff, il gioielliere delle star, che ha lavorato per “Via col vento”) ed estremamente attuali.

mercoledì 21 ottobre 2015

MAYBELLINE "MAKE IT HAPPEN": REVIEW + SWATCHES


MAYBELLINE "MAKE IT HAPPEN"
REVIEW & SWATCHES

Qualche settimana fa vi avevo fatto vedere sul mio profilo di Instagram il delizioso cofanetto che Maybelline Italia mi aveva inviato per festeggiare il centesimo anniversario dell’azienda (ebbene sì, ben 100 anni di illustre attività!) che, in occasione della Fashion Week milanese, ha deciso di lanciare il suo nuovo slogan “Make IT happen” e presentare 3 prodotti inediti che ho avuto modo di provare in anteprima per voi.

Il kit che ho ricevuto conteneva 3 prodotti:

1) Dream Satin Fluide - un fondotinta che racchiude la leggerezza di una mousse in una texture liquida per donare al viso un look naturale ed un finish satinato.

2) Mascara Ciglia Sensazionali Intense Black- dalla formula intensamente nera che riempie le ciglia ad ogni passata e le volumizza senza grumi.

3) Master Ink -un eyeliner liquido con applicatore di precisione in feltro che permette di realizzare infiniti look.

lunedì 19 ottobre 2015

MY BIRTHDAY WISHLIST!


MY BIRTHDAY WISHLIST 

Hello dolls!

My birthday is coming soon on the 1st of November , so  I wanted to draw up a wishlist of gifts that I'd like to receive as usual. It 'a kind of a small ritual, a way to share with you my desires and things that interest me at the moment, and to know your opinions and views on them - if you like them, if you have them tested, if you would like to have them too. I love wishlists and often go to peek those of others because I find they are a nice way to learn more about people and their tastes!
As usual, some gifts are more “doable” than others, just because I think it's nice to let your imagination run free without limits, and daydream for a little while – that’s what wishlists were made for in the end! :)

domenica 11 ottobre 2015

NEI GIARDINI CHE NESSUNO SA



NEI GIARDINI CHE NESSUNO SA
NYFW LOOOK 5


There are some magical and enchanted places, oasis of peace and tranquility where you can get away from the madding crowd and take refuge in your own thoughts. It may seem difficult in such a busy city like Manhattan, but in this last post from my Fashion Week I really wanted to show you the most intimate part of New York, bringing you with me into the wonderful Brooklyn Botanic Garden.

sabato 10 ottobre 2015

NYFW: BETSEY JHONSON SS16


BETSEY JHONSON
SS16 FASHION SHOW

I decided to end this series on my NYFW reports with the first show I attended to, the Betsey Jhonson's one, because that's the theme of this show: a backward excursus that traces the life and career of the designer, brilliantly dubbed named as "The curious case of Betsey Button".

The collection - dedicated Jhonson's dance teacher Anna K. Pimm, sitting in the front row during the catwalk - was divided into 6 different moments that have marked the history of the designer: Limelight, Palladium, Mud Club, Electric Circus, Max's Kansas City and finally Anna K. Pimm presents
To open the show, a serie of colorful, dazzling, over the top prom dresses from 2000, followed by floral prints of the period between the 80's and the 90's and a punk chic minicollection typical of the early 80s - one of the best parts of this collection. The show continues with thehippy current of the '70s where Jhonson lived a golden age for drawing the label Alley Cat, followed by the decade of the Swinging Sixties with its mod dresses and - eventually - dance costumes with a 50's flavor by Jhonson in the light of her childhood in Connecticut.

giovedì 8 ottobre 2015

NYC HAUL + GIVEAWAY! VINCI I BIGLIETTI PER L'EVENTO "NEXT VINTAGE" AL CASTELLO DI BELGIOIOSO!


MY NYC HAUL +
GIVEAWAY! 

Hello dolls!

Oggi volevo approfittarne di questa giornata di relax per mostrarvi un po’ i miei acquistini americani, visto che ultimamente sia sul blog che sui miei social Facebook, Instagram e Twitter vi sto mostrando molte delle cose che ho comprato lì, e anche perché vorrei recensire i prodotti che più vi intrigano e vi incuriosiscono! 

Inoltre, alla fine di questo post pubblicherò un carinissimo giveaway con il quale potete vincere ben 10 biglietti omaggio per l’evento Next vintage al Castello di Belgioioso, quindi vi consiglio di leggere fino in fondo per trovare le modalità di partecipazione!

mercoledì 7 ottobre 2015

NYFW: GREG LAUREN SS16


GREG LAUREN
SS16 FASHION SHOW

If you try to type on Google "Greg Lauren"  you will see a lot of Greg Laurens coming up among your results: Greg Lauren, actor; Greg Lauren, painter; Greg Lauren, fashion designer; Greg Lauren, nephew of Ralph Lauren; Greg Lauren, sexy guy (ok, I might have added this, but it's true!). 
The truth is that there is only one Greg Lauren, and he’s all these things together: his artistic background is very rich, and in most recent years this 45 year old American has starts his own fashion label - at first only for men, now also for the fairer sex.

During NewYork Fashion Week I was able to see live his show Noah's Ark for Spring-Summer 2016 - an extraordinary collection worthy of the biggest names in American style such as Tommy Hilfiger, Calvin Klein, Donna Karan, Perry Ellis and - of course - Ralph Lauren.

lunedì 5 ottobre 2015

SEPTEMBER 2015 BEAUTY FAVORITES


September is by far one of my favorite months: I like the atmosphere of change and renewal that comes with it, those fresh air days, the scent of autumn, the foliage of trees and the colors and smells that get warmer, boots, candles, melancholy summer rains. Furthermore, this year -  with my trip to New York and participation at NYFW - it was an even more extraordinary month than usual!

So here we are with one of my favorite appointments, the beauty products that I used the most and the best one I preferred this past month. Many of them I have known and tested precisely in New York, and if you like I could do a haul post dedicated to all the little things I bought in America! 
Let me know in the comments below if youd like to rad it; in the meantime, heres my September beauty favorites!

domenica 4 ottobre 2015

NYFW SS16: MONIQUE LHUILLIER READY-TO-WEAR


MONIQUE LHUILLIER
SS16 FASHION SHOW
Pure color.

The Monique Lhuillier’s one is not a palette, it's a lively rainbow of deep hues: intense fuchsia, highlighter orange, emerald green, bubblegum pink and cornflower blue. Bright, full shades: color is the protagonist of this ready-to-wear collection for spring 2016, and it’s used in its most striking way. "I wanted the clothes  to very modern and contemporary" - explained the designer during the meetings with the press - "I am a big fan of contemporary art, and felt particularly inspired by Ellsworth Kelly and the vibrant colors of his prints".

Monique Lhuillier is the Philippine-born designer known worldwide for her (wonderful) bridal dresses, and during the fashion week in New York I had the honor to attend her RTW show with my photographer and friend of Barbara Maio, and see a preview of her new collection.

giovedì 1 ottobre 2015

UPTOWN FUNK


UPTOWN FUNK

The areas of New York make me think of the characters in a book – everyone is so different and each of them has its own history, its characteristics, its personality: there's Soho, the penniless artist who paints in his atelier; Coney is an Eastern hooker- with kitsch and showy dresses- while Tribeca is a widow from the high society; Chelsea is the spoiled daddy's girl, rich and trendy, and Nolita the actress  with sophisticated manners and a slight Italian accent. 
Harlem, I picture her as a beautiful African-American girl with a passion for music, old movies, bright colors and vintage clothes, and this is the neighborhood that I want to talk you about today.

martedì 29 settembre 2015

NYFW SS16: STELLA NOLASCO


STELLA NOLASCO
SS16 FASHION SHOW

Hello dolls!

After showing you some of my looks for NYFW and carrying you around Manhattan (here) and Chelsea (here), I want to share with you some of my favorite collections from this New York Fashion Week.

The first designer I want to present you is a young Puerto Rican woman called Stella Nolasco
Stella fits among the names of the many Latin American designers who have long tread the catwalks of international fashion: think of Proenza Schouler, Narciso Rodriguez, Carolina Herrera, Angel Sanchez and Francisco Costa for Calvin Klein. Her designs have a strong connection with her roots and her land: indeed, after the SS15 line - that took inspiration by the cult of the santos de palo in Puerto Rico - here comes "Pomarosa", her new Spring collection which is inspired by the verses of the puertorriqueño poet José de Diego.

The idea is accurate: there is something poetic in these clothes, something dreamy and whimsical that is mature and thoughtful at the same time - suitable for a woman of our days who knows how to be sophisticated without being cloying. Stella Nolasco’s dresses are filled with traditions , because they recall the nostalgia of another era; they bring to your mind visions of a delicate, aristocratic and ethereal femininity. When they walk down the runway, you can almost smell the talcum, the rouge, the face powder and the hairspray when - those refined and polished gestures of our grandmothers and our mothers who would get ready in their rooms before a night out, taking care of every single detail.

domenica 27 settembre 2015

CHELSEA GIRL


CHELSEA GIRL
NYFW DAY 3
Hello dolls!

As I told you in my last post, today I wanted to take you for a walk around Chelsea, which is among the coolest and my favorite boroughs of New York: here is were you can find trendy boutiques and bars, several model agencies, showrooms, art galleries and iconic places like Carrie’s House at 66 Perry Street, the Chelsea Piers sports center and the famous Magnolia Bakery – that fashion aficionados will recognize from "The Devil Wears Prada," "Sex & the City "and the book "Shopaholic Ties the Knot " by Sophie Kinsella.

I love New York because there is something beautiful around every corner, even where you do not expect beauty she manifests before you as the twist in a movie. And I really like this area because it’s very green, with tree-lined boulevards and the early 20th century buildings that we usually see in American films: everything here is more relaxed, easy and chic compared to the center of Manhattan, but at night the area awakens and becomes one of the most lively spots of the nightlife.

giovedì 24 settembre 2015

UNA SIRENA A MANHATTAN


UNA SIRENA A MANHATTAN
NYFW DAY 2

In this post I wanted to give you a hint of Manhattan at night, because it is a unique show, a picture in fluorescent colors, a work of contemporary art that is worth seeing. If Paris is a moveable feast - as Hemingway said - New York is the after party, and it's nice to enjoy it until dawn, when the day breaks and you can admire the light of a new day from the High Line or from the peak of a skyscraper.

Light is the dominant theme of this city, the first that catches your eye, the one that impresses you the most: the blinding headlights of taxis whizzing on three-lane roads; the pink and blue neons that reflects on the asphalt still wet of rain; the signs of the old cafes and bars winking in the distance, and the billions of lighted windows that stand out against the dark silhouettes of the skyscrapers all around. Manhattan at night looks like an amusement park full of stalls and kiosks selling hot dogs and falafels, where the subway looks like an underground roller coaster, Central Park is a carousel of white horses, and the Fifth Avenue turns into the hall of mirrors, with all those sparkling and inviting windows of the most famous names in fashion.

sabato 19 settembre 2015

NEW YORK, NEW YORK


NYFW: DAY 1 

New York, New York!

I had never been to the Big Apple, but now I understand why so many writers, poets, filmmakers and photographers had been so fascinated by this city that they wanted to capture it in their works!
New York is not a city: it is the world reduced to a scale of 1 to 100, a lively kaleidoscope of ethnicities, cultures, religions, colors and styles which come together in a polyphonic choir, a jazz tune, a street rap or a Broadway musical.

domenica 6 settembre 2015

AND THE LADYBOY GOES TO...


#LADYNEWYORK

There are moments in your life that you want to share with the people you love and those you are closest to, and this is definitely one of those moments. 
I know it’s not exactly "us chickens" here (we reached 14,600 on my Facebook page – yay!) but since you’ve been following me with patience and love for a year or so I wanted to share this great news: I'm going to NEW YORK!

Well, yes!: in few hours I will be packing my suitcase and go halfway around the world to follow in first person the Mercedes-Benz Fashion Week, and honestly, I cannot wait anymore!

mercoledì 19 agosto 2015

IL MARE, UNA SPA A CIELO APERTO


IL MARE, UNA SPA A CIELO APERTO

Sono nata e cresciuta in una città del Sud, affacciata sul mar Tirreno come un’innamorata che ascolta una serenata del suo balcone, incastonata come un gioiello tra la piana del Sele e la Costiera Amalfitana. Il mare, dunque, fa da sempre parte di me e del mio retaggio culturale, e con gli anni ho imparato a riconoscerne i suoi prodigiosi benefici sul nostro corpo e sulla nostra psiche -che sono arrivata a considerare veri e propri trattamenti di bellezza degni di una SPA a cinque stelle!

Dopo una giornata di mare o una vacanza in qualche meta balneare, ci sentiamo inevitabilmente rigenerati, più levigati, più elastici, più belli e più sereni; il merito è di vari fattori che concorrono a migliorare il nostro benessere psicofisico generale. 
Ecco quali sono:

mercoledì 12 agosto 2015

COGITO ERGO BLOG

Photo: Barbara di Maio
Hair; Beyouty Lookmaker

COGITO ERGO BLOG

Ogni blog è diverso.

Avrei potuto iniziare questo post con un incipit memorabile tipo “Era una notte buia e tempestosa” o “Chiamatemi Ismaele.” e invece no, ho puntato sulla banalità; tanto ormai, ai contenuti di un blog, ci  badano pochi e nessuno.

Lo so cosa penserete: questo è il classico post di una fashion blogger che odia i fashion blogger, dell’anticonformista di turno che critica tutto e tutti, e invece no, non voglio aprire una polemica inutile su chi si compra i followers su Facebook o i numeri che sono l’unica cosa che conta, anche se purtroppo è così.Diciamo più che altro che invece di propinarvi parole trite e ritrite copiaeincollate da un comunicato stampa preferisco condividere delle opinioni e riflessioni mie, perché altrimenti non avrebbe senso che ci fossi io dietro questo schermo, potrebbe esserci chiunque altro.

Quando mi sono laureata e ho annunciato che volevo aprire un blog, mi guardavano tutti come se fossi impazzita. “Ma scusa, hai una laurea e vuoi aprire un blog”? Bé, perché no? Innanzitutto, magari ci fossero più blog laureati: ci sarebbero sicuramente contenuti più interessanti, ricerche, approfondimenti, citazioni, sinonimi, e meno strafalcioni. Ma poi la domanda ha fatto breccia nella mia mente: perché ho aperto un blog?

venerdì 7 agosto 2015

#GIFFONIEXPERIENCE: RENDETE STRAORDINARIA LA VOSTRA VITA


Ci sono tanti motivi per cui amo il Giffoni Film Festival.

Innanzitutto, si tiene in un paese - non in una metropoli, non in una capitale della moda, non in una location super cool e super esclusiva  dove servono sushi e appetizers ipocalorici e iperproteici – ma in un paese di dodicimila anime, Giffoni Valle Piana, nei pressi del quale ho passato le estati più belle della mia infanzia, a casa dei miei nonni con i miei cugini a mangiare pane e pomodoro e pedalare in bicicletta fino al bar in piazza per comprare un gelato. 
Che è sempre meglio del sushi, tra l’altro.

Si tiene in un paese, dicevo, in cui ci si sente a casa da subito: non ti sembra di essere invitato ad un evento, ti sembra quasi che l’evento lo stia dando tu, ti dai da fare per dare una mano ad accogliere gli ospiti e far sentire la gente a proprio agio, assicurarti che tutti si siano serviti da bere e poi prendi posto e inizi a rilassarti, a girare tra i presenti, chiacchierando con tutti perché tutti sono amabili, passando con disinvoltura dall’italiano all’inglese, o al francese, o allo spagnolo, perché il Giffoni è soprattutto questo, cultura e culture
È un crocevia di razze, età, religioni, suoni, colori, accenti, sorrisi, sogni e speranze diversi, ma che incredibilmente non stonano l’uno con l’altro, anzi, creano un caos armonico e coloratissimo da cui è impossibile staccare gli occhi, come in un caleidoscopio che cambia ad ogni tuo movimento e ti suscita un sospiro di sorpresa e meraviglia quando ti fermi ad osservarlo. 

mercoledì 5 agosto 2015

TO BUY OR NOT TO BUY: JULY 2015


A rigor di logica, Luglio è il mese in cui le fashion blogger di tutto il mondo vi mostrano i loro prodotti top delle vacanze, i loro outfit da spiaggia, i loro parei abbinati ai bikini e i loro cocktail bevuti sulla spiaggia al tramonto. 
Nel mio mondo - in cui la logica non regna sovrana - Luglio è il mese in cui ho lavorato di più, e in cui il mare l’ho visto solamente attraverso le vostre foto di Instagram - visto che nei miei unici due giorni liberi c’erano cavalloni alti come Naomi Campbell su tacco 15.

Poco male: anche se non ho avuto modo di immergermi tra creme solari (di cui peraltro vi avevo già parlato qui), doposole, salt sprays e olii abbronzanti con tanto di glitter, ho comunque qualche prodottino di cui parlarvi nel mio consueto appuntamento con i preferiti del mese.

venerdì 31 luglio 2015

STYLEGUIDE: I COSTUMI DA BAGNO PER OGNI TIPO DI FISICO

Vogue UK


STYLEGUIDE: I COSTUMI DA BAGNO PER OGNI TIPO DI FISICO 

Diciamoci la verità: mettersi in costume è sempre un po’ un trauma.
Tutti quei centimetri di pelle esposta, tutti i difetti esposti alla luce del sole, con il solo conforto di un impalpabile pareo a difenderci dagli sguardi indiscreti e le nefaste conseguenze di un gelato di troppo. Trovare il costume perfetto, poi, è un’impresa che nemmeno le dodici fatiche di Ercole tutte insieme potrebbero eguagliare: tra bikini, tankini, trikini, monokini, hipkini e l’avvento dei nuovi (e orripilanti) facekini dalla Cina, c’è da diventar… cretini!

Per fortuna, molti brand e negozi ormai vendono top e slip separati, in modo da poter scegliere la taglia più comoda alle nostre esigenze. Ma anche così, quali sono i costumi che ci stanno meglio? Quali modelli ci fanno sembrare Veneri di Botticelli, e quali piccole botti e basta?

Se anche voi fate parte delle ragazze confuse e felici che hanno iniziato la palestra a maggio e vi siete nutrite di soli cetrioli e succo d’ananas in questo mese con la speranza di ritrovarvi il fisico di Elle McPherson alla prova costume con (inspiegabili) scarsi risultati, ecco qualche suggerimento per scegliere il modello di costume che vi stia meglio. Perché è vero, l’apparenza inganna, ed il momento di imparare a giocare questa carta a nostro favore!

venerdì 24 luglio 2015

OSSIGENOTERAPIA: IL TRATTAMENTO DELLE STAR


OSSIGENOTERAPIA: IL TRATTAMENTO DELLE STAR

Ossigeno: l’elemento primordiale che ci dà la vita e che è alla base delle nostre funzioni primarie. Le sue proprietà sono così raffinate ed indispensabili da essere utilizzate da tempo nel campo della chirurgia plastica per curare lesioni e bruciature; oggi, queste proprietà vengono messe anche a servizio del ringiovanimento cutaneo grazie ad uno dei trattamenti per il viso più efficaci e più richiesti dalle star di Hollywood: l’ossigenoterapia
Io ho deciso di provarlo per voi e farvi sapere le mie opinioni in merito!


Settimana scorsa mi sono recata al centro estetico Brancaccio Beauty Space di Salerno in via G. Vicinanza, 11 dove mi hanno accolto i fantastici Ciro e Simona e la loro equipe di esperte della bellezza. 
Teresa, la mia consulente di quel giorno, mi ha preparato per la seduta e mi ha spiegato in cosa consiste il trattamento e come si struttura.

domenica 12 luglio 2015

COSA INDOSSARE AD UN MATRIMONIO ESTIVO



STYLEGUIDE: COSA INDOSSARE AD UN MATRIMONIO ESTIVO

Confesso: adoro i matrimoni! Non ai livelli di Katherine Heigl in 27 volte in bianco o di Elizabeth Taylor (che ne ha avuti ben 8) ma a me, i matrimoni, piacciono.

È vero: ci si sposa sempre di meno. Ci si fidanza anche di meno, se è per questo. Non abbiamo abbastanza tempo, non ci sono abbastanza soldi, non c’è abbastanza amore. In Italia, la percentuale dei matrimoni è diminuita circa del 30% negli ultimi anni, mentre quella dei divorzi è aumentata vorticosamente.
Ma, anche se i tempi cambiano, i riti restano: che ci si sposi per amore, per soldi o per il permesso di soggiorno, arriva sempre, soprattutto in questo periodo, il fatidico invito di una coppia di folli e coraggiosi amanti che hanno deciso di pronunciare il fatidico “sì” nella gioia e nel dolore, in salute ed in malattia, in ricchezza e povertà, eccetera eccetera.

Trovare la mise perfetta per partecipare ad un matrimonio è uno scoglio che, prima o poi, si presenta nella vita modaiola di tutti. Quanto formali bisogna essere? E’ ancora vietato vestirsi di bianco o di nero? Le calze sono obbligatorie o no?

Ecco, quindi qualche consiglio generale che vi potrà tornare d’aiuto per la gran parte dei matrimoni a cui dovrete partecipare.

sabato 4 luglio 2015

TO BUY OR NOT TO BUY: JUNE 2015

Ciao bambole!

Eccoci con il consueto appuntamento con i preferiti del mese!

Vi chiedo innanzitutto scusa per il disagio di questi giorni in cui il mio blog non è stato visibile, ho avuto dei problemi con il dominio che per fortuna adesso sono stati risolti! Ringrazio tutte le persone che mi hanno scritto chiedendomi notizie, The Ladyboy non va da nessuna parte ed ho pronti un sacco di post interessanti per questo mese, quindi continuate a seguirmi sui miei social Facebook, Instagram, Twitter e Tumblr per rimanere sempre aggiornati!

Giugno è stato un mese molto intenso, ma ho avuto comunque modo di testare qualche prodottino per voi e riscoprire vecchie glorie del mio beauty di cui volevo parlarvi.

Il mio primo preferito del mese è sicuramente Amore, il sapone limited edition di Lush Cosmetics di cui vi avevo parlato qui. Si tratta di una saponetta corpo/mani che è del mio colore preferito (oro) con tantissimi glitter, profuma di limone e bergamotto e soprattutto sostiene una buona causa: tutto il ricavato dalle sue vendite – infatti – andrà destinato ad All Out ed altre associazioni che tutelano i diritti LGBT nel mondo.

mercoledì 24 giugno 2015

#GAYISOK: LA CAMPAGNA LUSH CHE TUTELA I DIRITTI LGBT

E SE IL TUO AMORE FOSSE ILLEGALE? 


Negli ultimi mesi avrete notato che mi è venuta la lushite, e mi sono fatto trascinare nel profumatissimo e colorato mondo di Lush Cosmetics alla scoperta di nuovi prodotti che posso dire di adorare (in particolare lo scrub Let the good times roll e la mia maschera preferita, Marinella, di cui vi ho parlato rispettivamente qui e qui).

È per questo con grande orgoglio che oggi vi presento in anteprima assoluta il nuovo sapone limited edition che sarà in vendita da domani 25 Giugno nelle botteghe Lush sparse per il mondo.

Ci sono molti motivi per cui mi piace questo sapone:

mercoledì 17 giugno 2015

THE FAIREST OF THEM ALL - HAPPY BIRTHDAY "THE LADYBOY"



THE FAIREST OF THEM ALL-
HAPPY BIRTHDAY THE LADYBOY

ITALIANO

Pandora: gioielli che nascono per festeggiare un’emozione, un evento, un momento. E quale occasione migliore di festeggiare se non il primo compleanno di The Ladyboy?

Ebbene sì! Mi sembra incredibile, ma è già passato un anno da quel fatidico 17 Giugno quando – sfidando la mia proverbiale scaramanzia – ho pubblicato il primo post su questo blog!

E’ stato un anno pieno di soddisfazioni e momenti meravigliosi: dal mio primo look a testimonial di un profumo; dal mio weekendal Pitti Fragranze alle avventure romane di Altaroma, fino ad arrivare ad essere inserito tra i 100 migliori blog d’Italia
Momenti speciali, inattesi, indimenticabili, per cui devo ringraziare voi che siete sempre di più a seguirmi con il vostro affetto, i vostri consigli, le vostre richieste, i vostri commenti. Non mi sarei mai aspettato tutto questo amore incondizionato verso me e questo mio piccolo spazio online, e volevo ringraziarvi immensamente per tutto il vostro supporto!

Ho scelto di celebrare questo giorno con un outfit speciale, immortalato in questi scatti della bravissima Veronica Duszynki con la quale quest’avventura ha avuto inizio. Rossetto rosso, tacchi alti, un little black dress dal sapore vintage e gioielli semplici ma pieni di significato: un anello in argento a forma di tiara   ed il charm lucky penny con il mio numero portafortuna: l’1.

1, come il principio di tutto.
1, come il giorno del mio compleanno.
1 come il mondo, come l’Amore, come l’Italia, come il caffè del mattino e il bacio della buonanotte.
1 come tutto ciò che è unico, come tutto ciò che è perfetto, come quest’anno appena trascorso, cui spero seguiranno tanti altri da festeggiare insieme a voi.

Grazie di cuore a tutti: a chi c’è stato, a chi c’è e a chi ci sarà.

Enrie

lunedì 15 giugno 2015

TUTTO SUI SOLARI: TIPI, USI ED I MIEI PRODOTTI PREFERITI PT.2


CORPO


Tra i miei solari preferiti da sempre, ci sono quelli di Shieseido, che comprende una linea fornitissima di prodotti  sun protecting. Questa profumata lozione contiene una tecnologia WetForce che forma un film idrorepellente sulla pelle se esposto all’acqua per 15 minuti, ed è quindi l’ideale per chi ama nuotare, starsene in piscina o praticare sport acquatici. La sua texture acquosa lo rende leggerissimo sulla pelle ed ha un resistenza garantita di 80 minuti (per un’alternativa economica, vi consiglio di dare un’occhiata al CoolDry Sport Sunscreen Lotion BroadSpectrum SPF 30 di Neutrogena).

TUTTO SUI SOLARI: TIPI, USI ED I MIEI PRODOTTI PREFERITI

Olga Sergeyev

Ciao bambole!

Eccomi qui con un post che in molti di voi mi hanno richiesto e che avevo già in mente di fare, quello sui miei solari preferiti per l’Estate per chi di voi sta già andando a mare (io purtroppo ancora non ci sono riuscito, perché pare che ogni volta che abbia un giorno libero debba diluviare). Volevo dedicare questo post in particolar modo a Bettina, una mia affezionata lettrice che mi aveva proprio chiesto di aiutarla nella scelta della giusta crema solare.

Prima di parlarvi dei prodotti che maggiormente mi sono piaciuti e con cui mi sono trovato meglio nel corso degli anni, ci tenevo a fare una piccola nota introduttiva sui solari e sul loro utilizzo: mentre quando ero più piccolino mi stendevo al sole per ore con oli vari ed improbabili rimedi fai-da-te per abbronzarsi più in fretta (ad esempio la birra, una delle trovate geniali di mia cugina Chiara!) negli ultimi anni ho un approccio completamente diverso e, spero, più lungimirante sull’esposizione al sole e i danni che questa può comportare. Innanzitutto, trovo che abbronzarsi troppo sia un po’ volgare: ovviamente sono gusti personali, ci sono persone di carnagione già scura che dopo un paio di giornate a mare diventano cioccolatini e stanno benissimo, però noto spesso ragazze (e ragazzi) con pelli che hanno il colore e la consistenza del cuoio e non è un bel vedere. Un colorito ambrato, brown sugar come direbbero in Inglese, invece, dona a tutti, ed io personalmente lo trovo molto più seducente. Nei 3 anni in cui ho lavorato come modello, inoltre, mi era quasi vietato prendere il sole, perché i modelli scattano campagne invernali in estate e viceversa, e quindi la mia pelle doveva sempre rimanere di un colore plausibile: ho iniziato quindi ad utilizzare sempre la protezione solare e rivedere il mio concetto di “tintarella”.