giovedì 18 dicembre 2014

TO BUY OR NOT TO BUY: NOVEMBER 2014



TO BUY OR NOT TO BUY: NOVEMBER 2014

Lo so, lo so: siamo quasi a Natale, quindi sono un tantino in ritardo per parlarvi dei miei preferiti di NovembreA mia discolpa, devo dire che sto lavorando come un mulo, ho tantissimi eventi a cui sto partecipando e, come potrete notare dalle foto, ho appena finito di far imbiancare la mia camera, quindi per quasi una settimana ho vissuto accampato nel salotto.

Comunque, oggi sono finalmente rientrato in possesso delle mie stanze e posso finalmente pubblicare il post dei prodotti che mi sono piaciuti di più (e di meno) il mese scorso, in modo da potervi dare qualche dritta per i vostri prossimi acquisti.

Comincio subito col parlare di un’acqua micellare che sto utilizzando con grande soddisfazione (ne ho già terminate tre confezioni!) che è quella di L’Oréal per pelli secche e sensibili. A mio avviso non ha niente da invidiare alla Bioderma, anzi! Innanzitutto costa la metà, ha lo stesso potere struccante (se non migliore) e soprattutto non mi porta fastidi che mi causava la ben più famosa capostipite (occhi irritati e pelle che tira dopo l’utilizzo); se con la Bioderma sentivo la necessità di lavarmi il viso immediatamente dopo aver rimosso il trucco, con questa soluzione detergente non ho più questa urgenza, perché lascia la pelle morbida e pulita.

Ci tengo a precisare che, anche se specificamente ideata per pelli secche e sensibili, io che ho la pelle mista la utilizzo senza problemi e mi ci trovo benissimo. Il prezzo è di 5,90  e la trovate in tutte le grandi profumerie e supermercati.


Sempre di L’Oréal, ho avuto modo di provare lo Struccante occhi e labbra express: si tratta di una lozione bifasica a base di oli atti a sciogliere il trucco – anche waterproof. E’ adatto ad occhi sensibili e a chi porta le lentia contatto, perché è testata oftamologicamente, e prima di utilizzarla bisogna agitare la confezione affinché gli elementi si miscelino tra di loro. 

Comincio col dire che questo prodotto mi è stato regalato, e probabilmente non lo avrei acquistato spontaneamente poiché non uso trucchi waterproof o troppo pesanti, e quindi mi trovo più che bene con l’acqua micellare (dopo la quale utilizzo il Clarisonic se proprio ho bisogno di una pulizia più approfondita). 
Ho trovato questo struccante troppo oleoso, non mi piace quella patina unta che lascia sul viso, soprattutto considerando che ho una pelle mista. 
Il costo è all’incirca di 5 € nella grande distribuzione, ma sinceramente non è un prodotto che fa per me e non credo di ricomprare.


Il fondotinta che ho utilizzato questo mese è stato il Mat Velvet + di Makeup Forever, e adesso che l’ho terminato mi rendo conto di quanto mi piacesse. 
Il costo è un po’ altino, ma la sua performance è straordinaria, soprattutto sulle pelli grasse. Adesso che fa freddo forse è un po’ troppo secco e mattificante per me, ma credo proprio che appena tornerà il caldo lo riprenderò, anche perché i colori sono stupendi e si adattano perfettamente all’incarnato. 
Se vi interessa, vi lascio il link qui alla recensione che ho fatto di questo prodotto, con tutti i dettagli su prezzo, durata e applicazione.


Una delle delusioni più grandi di questo mese è stata invece il mascara Kate Moss x Rimmel nella versione classica Jet Black. Vi giuro, uno dei mascara peggiori che abbia mai provato! La formula di per sé non è nemmeno male, poco collosa e leggermente secca, lo scovolino è molto grande e curvato per catturare tutte le ciglia, ma mi macchio ogni benedetta volta! E intendo, OGNI volta. Non c’è giorno in cui non mi sporchi, e non intendo “sporcare” nel senso che magari mi trovo una striscetta di mascara sul contorno occhi: intendo proprio che praticamente mi si stampa l’eyeliner sulla palpebra, mi macchio il naso, lo zigomo, praticamente ormai sono arrivato al punto di metterlo prima di fare la base perché ogni volta è un casino! Inoltre, trovo che pur non essendo grumoso tende a sciogliersi facilmente durante la giornata, e quindi la sera mi ritrovo con gli occhi da panda. Insomma, per me è bocciatissimo e non ve lo consiglio per niente! 


 

Un altro bocciato per quanto mi riguarda è il detergente viso rinfrescante di Olaz. Si tratta di un detergente super economico (io l’ho pagato meno di 4 euro) che ho preso nel periodo in cui avevo terminato quello di Avéne e stavo aspettando di prenderne uno nuovo online. 
Non ho molto da dire questo prodotto: non ho tratto nessun beneficio nell’utilizzarlo, e lo trovo anche troppo schiumoso. Per me è un detergente da battaglia, senza infamia e senza lode, e per questo motivo non mi sento di consigliarvelo.



Comprare o non comprare, questo è il dilemma! Mi sono finalmente deciso a provare il famosissimo correttore Instant-Age Rewind di Maybelline, dopo che ne ho sentito parlare così bene sui vari blog e canali YouTube. In teoria, mi piace molto: costa poco, il packaging è praticamente perfetto, con un applicatore a spugnetta incorporato che non è molto igienico, ma è davvero comodo e veloce per applicare il prodotto, e soprattutto per i ritocchi fuori casa in quanto non richiede un pennello. In teoria mi piace molto correttore, ha una bella consistenza non troppo liquide né troppo secca, una coprenza medio-alta, si fissa piuttosto bene ed ha una durata discreta una volta incipriato. Il problema sono i colori: io ho la tonalità Light che è leggermente troppo chiara per il mio tono di pelle, e non avendo una base arancione invece di cancellare le occhiaie come dovrebbe mi sembra che crei un antiestetico alone grigiastro nella zona del contorno occhi. Per quanto riguarda l’effetto “illuminante” quello funziona, ed è proprio così che lo sto utilizzando per finirlo: lo applico al centro del viso e nei punti più alti per scolpire i volumi, ma lo tengo ben distante dalla zona occhiaie. Per me quindi questo è un prodotto “ni”, perché non mi sento di bocciarlo, ma vorrei uscissero altre tonalità. Vi consiglio comunque di dare uno sguardo in profumeria, perché potreste avere più fortuna di me e trovare la colorazione giusta per voi!   



Il Midnight Recovery di Kiehl's è uno dei prodotti cult nel mondo della bellezza, ed ora che l’ho provato riesco a capire perché. Si tratta di un olio secco (quindi che non unge!) che si presenta in una carinissima confezione in vetro robusto con applicatore a contagocce, e che mi fa pensare a una medicina di una vecchia farmacia o qualcosa del genere.

Che dire di questo prodotto? È un miracolo in bottiglietta! Ne bastano 3 o 4 gocce scaldate nel palmo della mano e poi applicate sul viso la sera per avere una pelle visibilmente più luminosa, liscia, lenita e perfezionata già dalla prima applicazione. Contiene ingredienti al 99,8% di derivazione naturale (estratto di rosa, olio di rosmarino e di girasole, olii essenziali di lavanda e geranio, estratto di enotera e di squalano) ed è senza parabeni. Con il passare del tempo, la grana della pelle si uniforma, diventa più levigata, radiosa; in una parola, rigenerata. In più, ha un profumo stupendo di camomilla e lavanda, perfetto per conciliare il sonno.

Il prezzo è di 55 euro, che può sembrare altino, ma considerando che ne bastano poche gocce a sera è una quantità molto più che abbondante (a me è durato circa 8 mesi,, infatti nella foto vedete la confezione limited edition di Alicia Keys x Keep A Child Alive). 
Purtroppo non ho un punto vendita Kiehl’s dalle mie parti, ma appena sarò a Roma ne prenderò un’altra confezione: lo adoro! 


Mary Lou-Manizer di The Balm è il mio illuminante del momento, quello che mi crea zigomi perfetti in una sola pennellata e mi dà un aspetto fresco e radioso ogni giorno. E’ della perfetta tonalità di champagne, né troppo bianco né troppo giallo, ne basta pochissimo per illuminare il viso ed ha una confezione troppo carina che vi durerà davvero tanto (io ce l’ho da Agosto e non sono nemmeno a metà del prodotto!). Anche di questo vi ho fatto una recensione molto dettagliata, quindi se vi interessa vi rimando al link qui.


Un altro prodotto che ho adorato e che purtroppo mi è finito da poco è la Maschera Effetto Reale di L’Erbolario (13 euro per una confezione da 150 ml), che si è anche conquistata il premio Elle Beauty Awards 2014
Si tratta di una maschera per capelli secchi molto corposa, quasi un burro, ed infatti al suo interno ricco di aminoacidi e pappa reale è contenuto anche burro di Karitè ed olio di Inca Inchi. Nonostante il potere nutriente, però, la maschera non ingrassa, anzi! I capelli rimangono puliti per diversi giorni, setosi, lucenti. Ha un profumo molto delicato di fiori freschi e miele che mi fa impazzire, e può essere  applicata come impacco pre-shampoo per 15 come “terapia d’urto” o come una maschera normale da tenere per 5 minuti sui capelli umidi prima del risciacquo. Mi sono trovato veramente bene con questa maschera, e credo che in futuro proverò anche altri prodotti di questa linea. Ve la straconsiglio! 


 Ragazzi, questi erano i miei prodotti preferiti di Novembre (ok, diciamo pure Dicembre). Spero che questo post vi torni utili, e fatemi sapere se questo tipo di articoli vi piace e vi interessa! 

Avete provato o vorreste provare qualcuno di questi prodotti? Come vi siete trovati? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto, e non dimenticate di seguirmi sui miei social Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest!
 
Vi mando un bacio e vi auguro un buon weekend!

Enrie 

10 commenti:

  1. Uff, a me il Midnight Recovery ha dato allergia, che sfiga!! :( Peró al momento sto usando l'olio/siero di The Body Shop alla Vitamina E e mi sta piacendo... :)
    Il cancellaetá é ottimo, il tuo problema credo sia solo la colorazione troppo pallida e rosa, ma se trovi la colorazione giusta, lo amerai forevah ^^
    Quella linea l'Erbolario mi chiama, adoro il miele e i fiori bianchi! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala, provala e fammi sapere! Sono sicuro che te ne innamorerai!
      Uff, non mi dire dell'Instant age perché rosico troppo che non ci sia un colore adatto a me! :| Come ti trovi con il siero di The Body Shop? Io volevo provare quello di Biofficina Toscana, ne sento parlare un gran bene!

      Elimina
  2. Beh hai fatto una review fantastica; mi piace il fatto che evidenzi ogni aspetto dei singoli prodotti e metti in luce anche le negativita.
    Bacio
    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dania! Cerco di essere il più obiettivo possibile e, se una cosa non mi piace lo dico! io per primo mi affido a recensioni di altri blogger prima di comprare un prodotto, quindi non consiglierei mai qualcosa che personalmente non ritengo valido! ;)

      Elimina
  3. Passo per un saluto veloce,
    buon weekend bellezza!

    BABYWHATSUP.COM
    Tenta la fortuna con il mio nuovissimo D&G GIVEAWAY

    RispondiElimina
  4. il fondo makeup forever mi ispira davvero tanto Enrie
    buon venerdì
    un abbraccio
    http://tr3ndygirl.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare assolutamente, io appena possibile vado da Sephora a ricomprarlo :)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie a te per essere passata! Buon weekend!

      Elimina