mercoledì 30 luglio 2014

ALTAROMA ALTAMODA: ACCADEMIA KOEFIA

Una delle sfilate che mi è piaciuta di più durante la settimana di Altaroma è stata quella presentata dagli studenti del III anno dell’Accademia Koefia,  i quali hanno portato in passerella i loro lavori finali realizzati con le sofisticate tecniche di composizione e confezione dell’Alta Moda italiana in un turbinio di colori, tessuti tecnici misti alla leggerezza di chiffon e sete, ricami, macramè, inserti e intrecci.

Il tema della sfilata di quest’anno – curata da Giusy Ingallinera e Simone Pirani – era l’immagine, declinata in tutte le sue varianti ed utilizzata dagli alunni come ispirazioni per le loro creazioni. Franco Moschino affermava che non c’era differenza tra un cartellone pubblicitario e una t-shirt stampata, entrambi divulgano un messaggio attraverso un’immagine” ha spiegato Simone Pirani, ex allevo Koefia e creativo nella maison Valentino. “Questo è quello che ho detto ai ragazzi, perché è stata l’unica associazione con l’universo moda durante la sua elaborazione: l’idea di veder nascere dei lavori attraverso un processo creativo diverso da quello con il quale in genere si sviluppano.”


I risultati sono stati disparati e - a tratti - straordinari: dal fumetto all’immagine subliminare, dai graffiti e le illustrazioni per le infanzia al rapporto con i media e la pubblicità, i giovani stilisti hanno affrontato a gruppi di otto uno stesso argomento, proponendo letture creative caratterizzate da una personale visione dello stile.

Si va dalla gonna gingerbread che sembra uscita dalla favola di Hansel e Gretel alla versione prêt-à-porter di un Corto Maltese terribilmente chic (Eleonora Liberti), dalle influenze toreador con pillole stupefacenti ricamate sul pantalone a vita alta di Bruno Trunfio al cappotto dipinto a mano che omaggia la Valentina di Crepax, fino all’abito immacolato che viene “spruzzato” dal vivo con una bomboletta spray e diviene opera in corso: i complessi codici e influenze cui la moda ha sempre fatto riferimento vengono palesati  e diventano al tempo stesso contenuto e contenitore; inchiostro, graffiti e acquerelli prendono vita e si trasformano in haute couture.

One of the shows that I liked the most during the week of Altaroma was that presented by the senior students of Accademia Koefia - which led to the catwalk their final works created with the sophisticated techniques of composition of the Italian haute couture, in a swirl of colors, techno fabrics mixed with the lightness of chiffon and silk, embroidery, macramé.

The theme of the catwalk this year - looked after by Giusy Ingallinera and Simone Pirani - was the image, declined in all its variations and used by the students as inspiration for their creations. "Franco Moschino said that there was no difference between a billboard and a printed t-shirt, both of which disclose a message through a picture," said Simone Pirani, former Koefia student and creative in the maison Valentino. "That's what I told the guys, because it was the only association with the fashion universe during the preparation: the idea of ​​seeing the birth of the work through a creative process different from that with which is generally developep from. "

The results were varied and sometimes extraordinary: from comics to subliminal images, from graffiti and illustrations for childhood to the relationship with the media and advertising, the young designers have faced in groups of eight to the same subject, proposing creative readings characterized by a personal vision of style. 

They range from the gingerbread skirt that seems to come out of the fairy tale of Hansel and Gretel to the prêt-à-porter version of a tremendously chic Corto Maltese (Eleonora Liberti), from the toreador influences with narcotic pills embroidered on Bruno Trunfio's high-waisted pants to the hand-painted coat that pays homage to Crepax's Valentina, to finish off with the immaculate dress that is "sprayed" live on stage and becomes a work in progress: the complex codes and influences which fashion has always referenced to are now unveiled and become at the same time container and content; ink, watercolors and graffiti come to life and turn into haute couture.


Bruno Trunfio

Bruno Trunfio

Angelina Merkulova

Giusi Sautariello

Sara Leopardi

Sara Leopardi

Agnese di Donna
Savira Lavinia Raswari
Alessia Sanna

Claudio Palillo
Cristina Viazzi
Nicola Bonasia
Elena Gabrielli
Morgana di Giovanni

Ermanno delli Rocili


Eleonora Liberti

Eleonora Liberti

Dillon Patermo

Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

Samantha Ciulli

Samantha Ciulli

Silvia Pompili

Giulia Grigolon

Federica Serino

Giulia Daniele

Maddalena Bustiuc

Maddalena Bustiuc

Maddalena Bustiuc

Tatiana di Matteo

Tatiana di Matteo

Erika Catracchia

Marianna Durante

Fabiana Capotosti

Sara Iacobini

Claudia Ricciardi

Claudia Ricciardi

Martina Raso

Martina Raso

Martina Raso

Tamara Fega

Monica di Biase

Monicadi Biase

Giorgia Brunori

Follow me! ♥





Simone Cappella

Alessandra Paolantoni

Andrea Iacomino

Potete leggere gli altri post dedicati ad Altaroma qui, qui e qui

Read my other posts dedicated to the Altaroma experience herehere and here

Photos by Veronica Duszynski




35 commenti:

  1. Wow... che belle proposte, davvero originali!!!
    Kisses!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Alcune sono davvero strepitose!

      Elimina
  2. Sempre bello vedere le creazioni di giovani talenti e wuesti ragazzi poi mi sembrano particolarmente bravi.
    Un abbraccio

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, dal vivo è stata un'emozione unica vedere tutti questi sogni realizzarsi in splendidi abiti! Spero tanto abbiano tanta fortuna e riescano a dare nuova linfa al Made in Italy!

      Elimina
  3. io questa sfilata l'ho persa. Ero ormai satura di eventi :)
    xxx
    mari
    www.ilovegreeninspiration.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, era carinissima! Peccato che te la sei persa! Almeno ti sei rifatta un po' con il post :)

      Elimina
  4. bellissime proposte.
    delle vere e proprie opere d'arte

    www.nonsidicepiacere.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! C'erano delle perle rare da tenere d'occhio!

      Elimina
  5. Fantastica!

    Un nuovo OUTFIT è online, che ne pensi?

    Lo sapevi che da oggi il mio blog è disponibile in tutte le lingue del mondo?
    BABYWHATSUP.COM, ti aspetto!

    RispondiElimina
  6. oh wonderful impressions! i was there too, at alta roma,
    but i haven't seen you :(
    kisses
    Maren Anita

    FASHION-MEETS-ART by Maren Anita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boo, what a shame :( Next time let's make sure we meet! Hope you had a good time in Rome! Ciao! :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Sono contento ti sia piaciuta! Buon weekend! :)

      Elimina
  8. Meravigliosa, l'abito bianco in crochet è meraviglioso!
    Vieni a vedere il mio nuovo OUTFIT? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! :)
    Un bacione,
    Eleonora
    www.it-girl.it
    It-Girl Facebook page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Ele, passo volentieri a dare un'occhiata!

      Elimina
  9. che proposte fantastiche!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  10. è tutto una favola,mi piace davvero ogni singolo look
    nuovo outfit se ti va passa per un saluto
    http://tr3ndygirl.com
    buona giornata
    un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Proposte davvero favolose, è bello vedere il talento di questi giovani avere un palcoscenico che ne dia luce!

    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono daccordo, a me il talento di questi ragazzi che hanno di fronte tutta una vita (e una splendida carriera mi auguro) mi emoziona tantissimo!

      Elimina
  12. Bellissime queste nuove proposte... abbiao scorso lentamente le foto per cogliere le creazioni. davvero suggestive. piacere di conoscerti.
    Un abbraccio,
    Eva e Valentina The AnarCHIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze per esservi prese un po' di tempo per leggere il post fino in fondo! Il piacere è tutto mio, siete fantastiche! Vi mando un bacio grande, e spero di conoscervi presto di persona! Muààà! ❤

      Elimina
  13. ciao, sono quegli eventi che mi fanno sentire un emarginata a vivere a cremona, bellissimi capi e che emozione vederli sfilare D:

    ELIZABETH BAILEY BLOG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah dillo a me che vivo a Salerno! Però ogni tanto è bello evadere, soprattutto se gli eventi meritano :)

      Elimina
  14. Risposte
    1. ...alla faccia di chi dice che il Made in Italy non esiste più! :P

      Elimina
  15. Risposte
    1. sarà per la prossima volta sicuramente :)

      Elimina
  16. Tra le proposte presentate devo ammettere che ce ne sono moltissime davvero stupende!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, speriamo di vedere almeno qualche collezione completa di questi giovani stilisti! Sarebbe interessante vederli alle prese con un progetto più vasto e impegnativo, sono sicuro che uscirebbero un sacco di cose interessanti!

      Elimina
  17. l'abito di luca zingaretti è fantastico, promette bene ;) così come quello super sexy in pizzo nero di martina raso! Molto belli e di classe direi!

    elena
    http://aifashiongirls.wordpress.com/
    http://aifashiongirls.wordpress.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi daccordissimo! Quello di Martina quando l'ho visto in passerella ho detto "Deve essere mio!!" ahahah :P

      Elimina