venerdì 13 luglio 2012

INNERview: The Miss Rettore

Ha un corpo da modella (ma adora i gelati), si definisce “vintage” e il suo feticcio sono i rossetti rossi.

Donatella Ferrua, in arte The Miss Rettore, è una delle guru di Youtube più famose in Italia.  Makeup artist e insegnante di trucco, si è formata tra New York e Londra, ma vive a Cagliari.

“Il mio lavoro è la mia passione” dice. “Anche lo shopping è una mia grande passione, ma non riesco a farlo diventare un lavoro!” The Queen Beetch l’ha incontrata in esclusiva per voi e siamo finalmente riusciti a scoprire quanti rossetti rossi possiede...


TQB: A che età hai cominciato a truccarti?

TMR: Il trucco è sempre stato una delle mie più grandi passioni, diciamo che ho cominciato a pasticciarmi la faccia a circa quattro anni rubando qualche rossetto dalla trousse di mia madre! Parlando seriamente, ho cominciato a truccarmi a 13 anni, ma davvero pochissimo: mettevo un po’ di mascara marrone per colorare le mie ciglia (che sono chiarissime e senza non si vede niente) ed un velo di lucidalabbra, ma ogni tanto mi mettevo il rossetto di nascosto dai miei genitori e lo toglievo prima di tornare a casa. Con gli anni ho aggiunto ombretto, matita e blush, e ovviamente il “mio” rossetto rosso che indosso da quando avevo 17 anni.

TQB: Quindi anche tu da piccola eri una di quelle bambine che amano imitare la mamma mentre si trucca?

TMR: Sai che mia madre non è mai andata pazza per il make-up? Nella sua trousse c’erano cose molto semplici e poco “creative”. Invece mi piaceva tantissimo fare compagnia a mia zia (sua sorella minore) mentre si preparava per andare a ballare: erano gli anni '80 ed era il tripudio dei colori e dei glitter! Facevo tantissimi capricci se non mi metteva un po’ di brillantini sul viso ed il lucidalabbra, ho un ricordo bellissimo e davvero sereno di quel periodo!

TQB: Come hai cominciato il tuo canale su Youtube?

TMR: Ho aperto il canale nel Settembre del 2009 in un momento molto particolare della mia vita, in cui stavo affrontando dei cambiamenti importanti ed avevo bisogno di condividere con altre persone la mia passione per il make-up e conoscere persone nuove. Svolgendo il lavoro di make-up artist mi sono resa conto che il mio amore verso la bellezza stava diventando solo un lavoro tecnico e stava perdendo la sua parte più giocosa e divertente, ed ho pensato che Youtube me l’avrebbe fatta riscoprire e così è stato!

TQB: Hai un corpo da far invidia a molte donne. Come lo curi?

TMR:  Per prima cosa ti ringrazio per il complimento che mi hai fatto, mi lusinga molto! Curo tantissimo la mia salute e questo si ripercuote anche sull’aspetto fisico e penso che condurre uno stile di vita sano sia la chiave per essere sempre in forma sia nel corpo che nella mente. Non ti dirò le solite baggianate del tipo “mangio tutto quello che voglio, ho un metabolismo favoloso” perché credo che queste persone esistano ma che siano una minoranza e che la maggioranza non ami dire che per tenersi in forma ci vogliono tanti sacrifici e molta disciplina. Cerco di mangiare sano, seguendo un’alimentazione completa e varia comprendente tutti i nutrienti che servono al mio organismo per restare efficiente ed in salute (cereali integrali, riso, verdura e frutta, pesce, legumi e latticini magri), bevendo almeno due litri d’acqua al giorno e facendo sport per un’ora al giorno cinque volte alla settimana. E poi ovviamente il fine settimana mi piace concedermi dei piccoli sfizi: una cena fuori con amici, un bel pranzo da mamma o da mia suocera, il sushi e tantissimi gelati, soprattutto d’estate! E non può mancare la colazione al bar con cornetto e cappuccino (se hanno una fetta di strudel alle mele, è ancora meglio)!

TQB: A proposito di gelati, so che ne sei golosissima! Quali sono i tuoi gusti preferiti?

TMR: Adoro i gelati alla frutta, specialmente il mirtillo, il mango e la fragola; e poi i superclassici come la stracciatella, il pistacchio, il bacio e l’intramontabile fior di latte! Qui a Cagliari c’è una gelateria che fa un gusto speciale: si chiama Cassata Nocciolata ed un gelato a base di ricotta (come la crema dei cannoli siciliani) farcito di frutta secca (nocciole, mandorle, pinoli) e cioccolato fondente. Lo definirei “epico”!

TQB: Cosa ne pensi della chirurgia estetica?

TMR: Penso che sia una grande rivoluzione in campo estetico, ma penso anche che sia un’arma a doppio taglio. Io sono dell’idea che sino a che si può migliorare il proprio aspetto attraverso trattamenti estetici non invasivi, alimentazione sana e sport è meglio limitarsi a questo! Però credo che se si decide di sottoporsi ad interventi estetici per rendersi più gradevoli e lo si fa con consapevolezza e senza esagerare, non c’è assolutamente nulla di male. Sono la prima a dire che se un giorno ne avrò bisogno andrò anche io dal chirurgo e che non avrò alcun problema nel dirlo, proprio perché non ci trovo nulla di strano.

TQB: Ti sei truccata da sola il giorno delle tue nozze?

TMR:  Si, e credo di non averci mai messo così tanto tempo! Infatti tornando indietro mi farei truccare dalla mia amica Francesca (è una bravissima truccatrice) e soprattutto manderei mio marito a farsi una passeggiata sino al termine della mia “preparazione”. Sono stata una sposa molto atipica, perché ho scelto di indossare un tubino nero con accessori rossi in vernice al posto del classico abito bianco (abbiamo scelto il rito civile), mi sono sposata in pieno Dicembre, abbiamo invitato solo diciotto persone ed abbiamo fatto una cena molto informale con tanto di torta sacher al posto della torta nuziale! Ed ovviamente non ho rinunciato al rossetto rosso!

TQB: Tuo marito cosa ne pensa della tua attività? E' geloso?

TMR: Mio marito è stato il primo sostenitore del mio lavoro, mi ha aiutata in tutto sia moralmente che economicamente. Mi ha accompagnato ovunque anche svegliandosi agli orari più improponibili e si è spesso sacrificato per me. Posso ritenermi molto fortunata in questo!

TQB: Nonostante i tuoi tanti impegni, riesci comunque ad essere molto presente sul web. Che rapporto hai con i social networks?

TMR: Con i social networks ho un rapporto molto stretto e soprattutto quotidiano! Ultimamente preferisco utilizzare Twitter, lo trovo più immediato e facile da utilizzare quando si è in giro, infatti mi connetto spessissimo con il mio smartphone ed in questo modo resto sempre in contatto con le amiche che mi seguono!

TQB: E sono davvero tante! Ad oggi il tuo canale conta 25.606 iscritti! Qual è la cosa che ti chiedono più spesso i tuoi fans?

TMR: Non c’è una cosa in particolare, me ne chiedono tantissime e riguardo a molte cose, spesso anche non inerenti al trucco. Questo mi rende molto felice perché vuol dire che non mi percepiscono solo come un’appassionata di make-up o una truccatrice, ma come un’amica. E’ proprio per questo motivo non mi piace considerare le persone che mi seguono “fan”, anche perché nell’esserlo c’è sempre una forma di idolatria che mi fa paura, ma amiche virtuali che condividono con me una passione e che si rilassano guardando i miei video. Tengo molto a loro ed apprezzo tantissimo tutto l’affetto che mi regalano ogni giorno perché è un dono molto bello, e cerco sempre di essere presente rispondendo a tutti i messaggi che ricevo e alle domande sotto ai video!

TQB: Il consiglio più prezioso che ti hanno mai dato?

TMR: Posso dirne due? Il primo è un vecchio adagio di mia nonna: “chi si fa gli affari suoi campa cent’anni”, che credo sia sempre attuale. Sono una persona molto riservata e molto discreta, penso alle mie cose e non mi preoccupo troppo di ciò che fanno gli altri. Il secondo è “non avere mai paura del giudizio altrui” perché ritengo che nessuno abbia diritto di giudicare una persona per come appare, per come è e per quello fa, e chi ha questo comportamento è molto difficile che possa andare d’accordo con me. Mi piace la diversità e la libertà di poter esprimere se stessi come meglio si crede: chi giudica non è in grado di trovare il lato costruttivo dell’essere differenti e si perde tantissime cose belle!

TQB: Cosa non dovrebbe mai mancare nel beauty di una donna?

TMR: Una crema idratante ottima che renda la pelle fresca e luminosa, un mascara che definisca e sottolinei lo sguardo, un correttore per coprire le imperfezioni, un blush dal colore discreto e un buon illuminante, un rossetto che esalti il colore dell’incarnato e un profumo unico e personale. Queste sono le cose che porto sempre con me quando sto tutto il giorno fuori casa. E’ il mio “minimo sindacale”!

TQB: E quando non lavori come ti piace rilassarti?

TMR: Sarò terribilmente banale, ma adoro fare shopping con le mie amiche! Mi piace soprattutto andare a scovare cose carine ed originali nelle catene low cost: quando trovi un bel capo ti senti ancora più soddisfatta! Mentre quando sono molto nervosa guido: mi metto su Ok Computer dei Radiohead o Dividing Opinions dei Giardini di Mirò e macino chilometri sino a che non mi sono rasserenata. Mi basta questo per tornare “nuova”!

TQB: In estate: abbronzatura sì o abbronzatura no?

TMR: Io direi abbronzatura “si” se ci piace vederci abbronzate ed utilizzando il buonsenso! Io non amo abbronzarmi, non amo andare in spiaggia e quindi uso sempre un autoabbronzante sulle gambe durante questa stagione per avere un colorito più vivace: mi piace indossare gonne e pantaloncini, e un leggero colorito ci vuole! Se invece ci si vuole abbronzare al sole bisogna prestare tantissima attenzione agli orari in cui ci si espone ai raggi solari evitando le ore centrali della giornata, utilizzare sempre una protezione solare adatta al proprio fototipo e riapplicarla spesso, proteggere la testa con un cappello e cercare di stare il più possibile sotto l’ombrellone: in questo modo l’abbronzatura sarà graduale ma molto più duratura! E poi non dimentichiamoci mai di pulire bene la pelle del viso alla fine della giornata, applicare una buona crema idratante e concedersi ogni tanto una maschera anti-disidratazione per mantenere l’epidermide elastica e soffice!

TQB: Il web ormai è letteralmente invaso da makeup artist e guru. Oltre Lisa Eldridge (di cui so che hai tantissima stima), ce ne sono altri che ti piace seguire?

TMR: Lisa Eldridge è, come diciamo scherzando con le mie amiche Fiamma e Francesca, “The Queen”: una donna splendida nella sua eleganza e nella sua grazia, nonchè una make-up artist straordinaria, forse una tra le migliori al mondo. Seguo tantissimo anche le sorelle Pixiwoo, Samantha e Nicola Chapman, che trovo straordinarie nel loro mestiere ed estremamente creative perchè spaziano da make-up molto semplici e portabili a vere e proprie opere d’arte! Tra le straniere mi piace molto AModelRecommends, Ruth Crilly, una bellissima modella dotata di una classe davvero fuori dal comune che realizza video su make-up, skincare e cucina: non mi perdo mai un suo video!
Tra le italiane invece adoro Lolla MissStrawberryFields, che ho avuto il piacere di frequentare e conoscere di persona ed è davvero una donna intelligente, vivace e molto moderna; Gabriela Jadorelemakeup che insieme a Carlotta CherylPandemonium ho ribattezzato le più belle di Youtube; Valentina Signorina Rottemeier e Alice Alicelikeaudrey che vorrei avere ufficialmente come sorelle; e poi Morena MissRibbonBows, Silvia DieMademoiselleAnne, Marta SweetBeauty1990, Veronica MsStardust81, Rosa RoseofNaples, Elisabetta Nuroreiel, Elena lenaskitchen, Regina ReginainNeverland ed anche Lara Chienkiri che però non sta più realizzando video e spero che torni al più presto tra di noi! Mi diverto moltissimo anche a scoprire nuovi canali e a segnalarli alle mie iscritte, proprio perché amo condividere quello che mi piace e far conoscere persone nuove alle mie followers.

TQB: Giuliana (Makeup Delight) ha appena scritto un libro sul makeup. Ti piacerebbe scriverne uno anche a te?

TMR: Per il momento mi accontento di aver scritto la dispensa teorica dei miei corsi di make-up: ci ho messo tre mesi ed è stato un lavoro molto faticoso, ma ne vado molto fiera! Se mi proponessero di scrivere un libro tecnico sul make-up accetterei volentieri!

TQB: Ultima domanda: sappiamo tutti che il tuo "feticcio" sono i rossetti rossi. Ci sveli in esclusiva quanti ne hai?

TMR: Ne ho 23, li ho contati adesso! Però mi credi se ti dico che sono tutti diversi??? Sto attentissima quando li acquisto!!

Un bacio e... buon trucco a tutte! :)

Potete seguire Donatella The Miss Rettore qui:

Youtube:

http://www.youtube.com/themissrettore

Blog:

http://www.themissrettore.com/

Official FB:

https://www.facebook.com/themissrettore/

Official Twitter

https://twitter.com/TheMissRettore

Official site:

www.donatellaferrua.it
FOLLOW  ME:






Bee yourself! ♥

3 commenti:

  1. dire che è bellissima al naturale e con la coda di cavallo sarebbe riduttivo:) Bella intervista^^

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Hương Loan gật đầu . Hải Dương than nhẹ một chút , ánh mắt trở về trạng thái lạnh như băng : “ Ta đã biết cả đời này vốn không có cơ hội phục hồi lại dung mạo , đáng lẽ không nên phiền toái tới hắn . Hắn quả là một con người rất tốt “ .
      Hương Loan mỉm cười : “ Ta còn tưởng ngươi muốn nói không nên để hắn đi khi đã nhìn thấy cơ thể của ngươi cơ “ .
      Hải Dương đỏ mặt , vội phản bác : “ Tỷ sao lại nói như vậy ? Chẳng lẽ tỷ không nhìn ra hắn không giống với người thường sao ? Phàm là nam đệ tử , người nào chứng kiến vết sẹo trên mặt ta đều kính nhi viễn chi . Chỉ có mình hắn là không khinh thường ta , cho ta cảm giác thoải mái “ .
      Hương Loan cười nói : “ Xem ra Diệp Âm Trúc đã thật sự làm trái tim ngươi rung động rồi “ .đồng tâm
      game mu
      cho thuê nhà trọ
      cho thuê phòng trọ
      nhac san cuc manh
      số điện thoại tư vấn pháp luật miễn phí
      văn phòng luật
      tổng đài tư vấn pháp luật
      dịch vụ thành lập công ty trọn gói
      http://we-cooking.com/
      chém gió
      Hải Dương sắc mặt hơi đổi , lắc đầu nói : “ Tỷ tỷ , ngươi đừng có nói lung tung . Âm Trúc đúng là một người tốt , nhưng giữa chúng ta không có chuyện ấy . Ngươi biết cả đời này ta không nghĩ đến chuyện nam nữ rồi mà “ .
      Hương Loan hỏi lại : “ Tại sao lại không ? Chẳng lẽ ngươi đã quên lời thề của ngươi khi còn bé sao ? Khi đó ngươi nói , nếu có nam nhân nào trị được vết thương trên mặt ngươi thì bất luận

      Elimina
  2. è vero, anch'io la adoro così :) grazie del complimento! ♥

    RispondiElimina